Con il freddo il balcone si veste di viola (del pensiero)

Si avvicinano i mesi più freddi e, mentre ci godiamo le fioriture autunnali, cominciamo a pensare a come rendere decorative quelle fioriere in cui, per tutta la stagione calda, abbiamo ospitato generose piante annuali che non potranno affrontare i geli. Ci corrono in aiuto le violette del pensiero (pansy/pansies in inglese), piantine romantiche e colorate che, a vederle nel loro vasetto, sembrano tanto fragili e delicate… Ebbene sì, è TUTTA SCENA 😀 Sono invece perfette per il gelido inverno del nord Italia. Continua a leggere

Piante e fiori: le mostre-mercato di ottobre

Questo mese sono previste due manifestazioni da non perdere per tutti gli appassionati del verde.

La prima: proprio questo fine settimana, 3-4 ottobre, si apre la prima edizione di ORTICOLARIO, evento “costola” dell’Orticola milanese che si tiene a maggio. Molta curiosità desta questa manifestazione che si terrà nella splendida cornice del lago e di Villa Erba a Cernobbio. I dettagli sul sito www.orticolario.com
La seconda: il 17-18 ottobre si terrà l’ormai celebre e frequentatissima mostra-mercato DUE GIORNI D’AUTUNNO, al Castello di Masino, proprietà del FAI nei pressi di Torino. Un must assoluto prima della chiusura della stagione. Un consiglio: lasciate a casa il portafoglio! :-))

Cappellini floreali in gara

Le corse dei cavalli sono dominio incontrastato di poche persone fortemente appassionate e poco trapela da questo mondo di sudore e agonismo popolato da nobili destrieri e personaggi particolari. Fanno eccezione a questo però alcuni eventi, in cui le gare si svolgono in una cornice mondana di sapore decisamente brittanico, come la Teapot Polo Cup. Ed esattamente come è successo ad Orticola, evento milanese sul giardinaggio (ricordate?), anche qui la sfilata di cappellini delle signore, molti a tema floreale, ha stupito e divertito il pubblico. Eccovene qualche esempio dalla penna della nostra inviata, Chiara Besana. Continua a leggere

Osmanto arancio: un’ondata di profumo in mezzo centimetro

In questi giorni di settembre fiorisce un arbusto che colpisce chiunque per l’intenso e inaspettato profumo che emana. Inaspettato perché in effetti, a guardarlo, non si lo si crederebbe capace di una tale sorpresa. Assomiglia infatti ad un alloro, con quelle foglie sempreverdi così scure e coriacee. Ma il suo nome botanico parla chiaro: osmanthusolea fragrans: è proprio lui, non c’è dubbio! La cosa più incredibile sono i fiori che espandono l’aroma: sono piccolissimi, quasi delle miniature. Ogni mini-corolla non arriva al centimetro…! Come fa dunque a produrre un profumo così intenso? Continua a leggere

Roberto Abbado: “L’ecopass a Milano? Roba da ricchi”

La questione di come affrontare l’inquinamento urbano è di nuovo sul piatto, come tutti gli anni. E il tam-tam comincia come sempre proprio adesso, quando sta finendo la bella stagione. E il cittadino meneghino è lì che si chiede: “Cosa si inventerà il Comune, questa volta?” Già pronto all’ennessima gabella… L’ecopass milanese infatti non gode di buona fama. Ma non è solo il cittadino a pensare che l’ecopass non è una soluzione valida al problema delle polveri sottili. Continua a leggere

Arriva l’ecopatente!

Anche la guida si adegua al rispetto per l’ambiente. “A quale velocità si inquina di meno?” “Come è ecologicamente corretto usare le marce?” Sono queste le domande che modernamente ci si pone quando ci mette alla guida di un veicolo inquinante per antonomasia. Ora però arriva l’ecopatente, un attestato gratuito dedicato ai giovani che intraprendono adesso le loro prime lezioni in autoscuola. Continua a leggere

Incentivi: da oggi la bici costa (un pochino) meno

Oggi è il “click-day”: parte la campagna del Ministero dell’Ambiente per incentivare, anche quest’anno, l’utilizzo della bicicletta rispetto alla macchina in nome della mobilità sostenibile. L’obiettivo è superare i numeri dell’anno scorso, ventimila biciclette vendute in 10 giorni. Ma come funziona questa agevolazione, esattamente? Continua a leggere