Ma quale Prius, la Toyota inventa fiori!


E’ uscita la nuova “Toyota”.
Ma non è una macchina… è un fiore! Eggià, curioso che si possano associare fra loro due “business” così diversi, piante e auto, ma la Toyota lo sta facendo. Sta creando nuovi ibridi di piante che in laboratorio si rivelano particolarmente efficienti per migliorare la qualità dell’ambiente.

E la casa automobilistica giapponese ha una divisione tutta dedicata allo sviluppo di progetti ecologici come questi: è la “Toyota Roof Garden Corporation”, nata nel 2001. In particolare i brevetti più recenti e interessanti sono quelli che riguardano una varietà di salvia da fiore, salvia microphylla ‘Kirsch Pink’.

L’ibrido targato (è proprio il caso di dirlo!) “Toyota” si distingue perché particolarmente efficace nell’assorbire gas inquinanti rispetto alle varietà esistenti. Di più. La specie è una favorita anche tra i giardinieri. Infatti da coltivare in giardino o in vaso è perfetta anche da noi: fiorisce a lungo con corolle fucsia, sopporta bene il gelo e, come tutte le microphylle, vuole tanto sole, e per di più, poca acqua… Un altro plus per l’ambiente!

Dai laboratori Toyota è anche uscita una varietà di erba da prato selezionata perché particolarmente lenta a crescere. La graminacea Zoysia matrella ‘TM9’ può dunque essere tagliata solo una volta l’anno, riducendo così l’utilizzo di tagliaerba e quindi di carburante, fertilizzante e inquinamento da questi derivato. Non male per una casa automobilistica!

In realtà gli scettici riconducono questo tipo di attività alla necessità di una buona pubblicità per le auto ibride della Toyota, accusate di emettere molta più C02 nella produzione rispetto ad un’auto a benzina. La Toyota risponde ottimizzando gli impianti e i processi e aumentando ancora di più le dotazioni “green” nei nuovi modelli: con le prestazioni, più performanti e ancora meno inquinanti e l’optional eco-chic: pannelli solari sul tettuccio che rinfrescano la macchina parcheggiata al sole… E, ben più importante, una macchina riciclabile al 90%. Il tasto dolente rimane il prezzo, ancora piuttosto salato e quindi poco tasca-compatibile 😀

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

3 risposte a “Ma quale Prius, la Toyota inventa fiori!

  1. Pingback: INIZIOWEB.net » Blog Archive » Ma quale Prius, la Toyota inventa fiori!

  2. Pingback: Fiori & Foglie » Blog Archive » Ma quale Prius, la Toyota inventa …

  3. E consigliabile che tutte le case automobilistiche facciano anche questo,nella direzione che ha intrapreso la toyota.Noi abbiamo le autostrde Italiane che possono contribuire nella piantumazioni di molti alberi,nei margini delle strade possono trovare ospitalità molte specie di alberi che riescono a combattere i cambiamenti climatici.(Servono i fatti non le chiacchiere)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *