Olanda, bollo auto più salato per chi inquina

Dal Paese dei tulipani e dei mulini a vento arriva un progetto di legge per il bollo auto ecologico. Se approvato, entrerebbe in vigore a partire dal 2012. In pratica la cifra da pagare varierà in funzione dell’inquinamento creato dal veicolo.

Il calcolo del bollo verrà poi effettuato non solo in base alla tipologia dell’automobile ma anche in base ai percorsi e all’utilizzo dell’auto, grazie ai dati registrati in base alle rilevazioni GPS. Al momento dell’acquisto il costo del bollo costerà poco, 3 centesimi di euro al chilometro. Ma lieviterà fino a raggiungere il suo tetto massimo nel 2018. Si risparmierà invece sulla tassa d’acquisto dell’auto nuova, decurtata del 25%. Chissà se i cittadini troveranno più “simpatica” questa eco-tassa del tradizionale bollo auto basato sul semplice possesso…

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *