“Miss Earth”, eco-reginetta per proteggere l’ambiente

L’avvenenza di una donna può essere veicolo per la diffusione di tematiche ecologiche: questa è l’idea di “Miss Earth”, “la bellezza per una causa”, il concorso di bellezza internazionale tenutosi quest’anno nelle Filippine. La regina di bellezza per l’ambiente del 2009 è brasiliana e si chiama Larissa Ramos. E’ stata scelta tra candidate che arrivavano da 80 paesi per partecipare al concorso che l’ha incoronata “eco-regina della Terra” a Boracay Island nella provincia di Aklan.

La gara internazionale delle miss infatti è tutta dedicata all’ecologia e le vincitrici dell’anno avranno il ruolo di ambasciatrici di campagne ambientali nel mondo. Al fianco di Larissa (nella foto AFP in alto), sono state scelte anche altre “eco-miss”.  Sono Miss Aria, Miss Acqua e Miss Fuoco: Miss Aria è filippina, Sandra Seifert, Miss Acqua è Jessica Barboza e viene dal Venezuela, Miss Fuoco invece è europea, Alejandra Echeverria dalla Spagna (foto AFP in basso).

La corona della regina premiata è a basso impatto ambientale: è composta da oro 14 carati interamente riciclato. Si sta già organizzando Miss Earth 2010 e ci sono già le candidate. Chissà se questo tipo di eventi potrà promuovere davvero dei comportamenti più ecologicamente corretti di cui parlano gli slogan… Di sicuro attira l’attenzione, visto che si parla di belle ragazze e, guadagnandosi un posto sui media, porta con sè anche l’immagine dei paesi extraeuropei che vi partecipano.

Risorse Web
Il sito di Miss Earth: www.missearth.info

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

0 risposte a ““Miss Earth”, eco-reginetta per proteggere l’ambiente

  1. Pingback: “Miss Earth”, eco-reginetta per proteggere l’ambiente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *