Quest’anno per il balcone petunie o… potunie?

Il mondo dei produttori di piante non si ferma mai. E di fronte al grande successo della Surfinia o petunia ricadente che i proprietari di giardini ma soprattutto di balconi e terrazzi hanno sancito, è partito un grande lavoro di selezione per migliorare e ampliare performance e aspetto di questo tipo di piante. Ed ecco che compaiono novità molto interessanti all’orizzonte. Per esempio la nascita della POTUNIA creata dalla Dummen, azienda tedesca. Ma che cos’è, la Potunia? E’ una super-petunia. I suoi pregi? Cresce molto più folta e compatta, evitando il classico fenomeno dei rami spogli al centro: sviluppandosi, la pianta non ricade, come farebbe una surfinia, ma assume una bella forma semi-eretta, tipicamente sferica, estremamente piacevole e ordinata. Continua a leggere

Una nuova rubrica per Fiori&Foglie: “Novità dal vivaio”

Che sia un giardino, o un terrazzo, un balcone o un semplice davanzale, viene sempre la voglia, quando arriva la bella stagione, di comprare qualche bella pianta che ci regali i suoi fiori in cambio di poche cure. Ogni anno escono sul mercato nuove varietà e specie di piante ornamentali, ma spesso queste informazioni rimangono tra i professionisti o nelle riviste di settore, mentre chi compra rimane disorientato da strani nomi e da piante di cui non riconosce le esigenze. Questa rubrica vuole essere un “canale diretto” proprio con vivai, garden e aziende produttrici, che possano, tramite Fiori&Foglie, segnalare le novità che proporranno ai consumatori, con un occhio di riguardo ai piccoli spazi come terrazzi e balconi, e dunque a piante adatte a vasi e fioriere, molto più diffusi oggigiorno dei grandi giardini. Iniziamo subito parlando delle “POTUNIE“…

Impariamo a fotografare le rose

La macro-fotografia non è cosa da tutti: un’occasione come questa, del Workshop Macronatura, è rara. Perché coniuga due grandi passioni: le rose e la fotografia. Uniamole mettendo come docente un grandissimo fotografo, Manuel Presti, premiato come il migliore dalla BBC, i cui scatti (potete vederne alcuni sul suo sito) sono famosi in tutto il mondo. Aggiungiamo un’ambientazione da favola: un roseto in pieno fiore con più di 1500 varietà di rose in un castello del 1500, a Rovato vicino a Brescia, tra le dolci colline della Franciacorta. E, ciliegina sulla torta, il corso si concentra in un’unica giornata, quella del 22 maggio. Costo: 200 euro a persona. Siete ancora lì? No, vero? Siete già scappati a compilare il modulo di iscrizione… 😉

Il blog di Fiori&Foglie compie un anno

Questo mese, Aprile, Fiori&Foglie porta a compimento il suo primo anno di vita. Sembra ieri quando ho dato il benvenuto ai futuri lettori! E’ stato un anno ricco di scoperte, sorprese, esperienze, ma soprattutto ricco di persone. Colgo l’occasione per ringraziare tutti voi lettori che avete voluto partecipare  – e che continuate a farlo – a questa piccola impresa (con un commento, una mail, una rubrica!), facendomi sentire il vostro interesse per il verde e per piante e fiori. Persone preziose quanto quelle che ho intervistato, che credono e soprattutto amano profondamente il loro lavoro, in modo raro e speciale. Questa “passione” che ci prende tutti è una speranza per il mondo, un contatto con la natura di cui non si può più fare a meno. Perché sono convinta che prendersi cura di una pianta amplia la nostra empatia con tutti gli esseri viventi, compreso gli altri esseri umani. Quindi un enorme GRAZIE a tutti voi, per questo primo anno di grande ricchezza, in vista di quelli che verranno!

Gioielli “organici”, tutti da… mangiare!

La nostra Flower Stylist ci parla oggi di una serie di gioielli curiosi, fatti con materiali vegetali estremamente inconsueti, che abbinano la bellezza della natura con il fascino del …cibo. Non solo quindi monili da indossare, ma anche qualcosa di più, dove l’accessorio di moda si trasforma, da mero oggetto decorativo, in qualcosa di totalmente insolito e divertente… fatto di frutta! Continua a leggere

Fiori e piante nel weekend a Torino e Cattolica

Due le manifestazioni per pollici verdi e appassionati del verde che vi segnaliamo per questo fine settimana: “Cattolica in Fiore”, in Romagna, e “Tre giorni per il giardino” al Castello di Masino, vicino a Torino. Si svolgono entrambe dal 29 aprile al 2 maggio e rappresentano ghiotte occasioni per ammirare colori e profumi e conoscere nuove piante e fiori rari e inusuali.  Continua a leggere

Piante da appartamento? Sì, ma al profumo di vaniglia

Se lo vedete in vivaio, a prima vista non notate nessuna particolarità: sembra il sano e classico spatifillo, tipica piantina da appartamento. Ma questo ha un segreto: è profumato! Ebbene sì, da qualche tempo è uscita sul mercato una nuova serie di spathiphyllum: sono i “So Sweet“, i cui fiori, rivestiti da  una’ampia spata bianca, profumano di vaniglia, soprattutto al mattino. In piena fioritura, i produttori assicurano che la pianta sprigiona il suo aroma per circa 14 ore e, più il fiore è grande, più intenso è il profumo! Continua a leggere