22-23 maggio: cosa fare di “verde” questo weekend

Anche questo fine settimana, come tutto il mese di maggio, è densissimo di appuntamenti verdi in tutto lo stivale. Ecco qualche suggerimento interessante per una gita all’insegna di piante e fiori, con tutti i loro profumi e colori!

 

PERUGIA FLOWER SHOW – Perugia
La mostra mercato di piante rare ed inconsuete torna a colorare i Giardini del Frontone, nel Borgo XX Giugno a Perugia dal 21 al 23 maggio con 64 espositori. Su questa pagina si trovano le istruzioni per arrivare e per parcheggiare l’auto. Orari: venerdì dalle 11.30 alle 20.00, sabato e domenica dalle 10.00 alle 20.00. Ingresso: 3 euro, gratuito per bambini e anziani sopra i 65 anni. Altre info su: www.perugiaflowershow.com

IPOMEA DEL NEGOMBO – Ischia (NA)
Ottava edizione della famosa mostra-mercato tutta dedicata alle piante della fascia temperata calda al Parco Botanico Idrotermale del Negombo, sull’isola di Ischia. Apertura venerdì 21 maggio, dalle 15.00 alle 20.30, sabato e domenica dalle 10.30 alle 20.30. Ingresso: 3 euro. Altre info su: www.negombo.it

DEMETRA – Camaiore (LU)
Torna dal 21 al 23 maggio, a Villa Le Pianore, l’evento di punta della primavera camaiorese. La tradizionale rassegna, nata negli anni ’60 e dedicata alla fragola, frutto d’eccellenza della piana di Capezzano, da anni aperto le porte anche ai fiori della Versilia. Saranno 200 espositori tra piante e percorsi del gusto. Ingresso gratuito. Altre info su: www.comune.camaiore.lu.it

MEDITERRANEO E DINTORNI – Portici (NA)
Alla settima edizione la mostra-mercato di piante insolite e del benessere naturale avrà luogo dal 21 al 23 maggio all’orto botanico della Facoltà di Agraria di Portici. Ingresso: 3 Euro. Orari: venerdi 21 maggio dalle 15.00 alle 20.00, sabato 22 dalle 10.00 alle 20.00, domenica 23 dalle 9.00 – 19.00. Altre info su: www.mediterraneoedintorni.com

IL RE DI FIORI – Reggio Emilia
Sabato 22 e domenica 23 maggio parte la quarta edizione di una manifestazione che associa affascinanti allestimenti floreali sui sagrati delle principali chiese cittadine ad una coloratissima mostra mercato nel centro storico di Reggio Emilia. I visitatori potranno valutare il lavoro di enti ed aziende florovivaistiche con un voto, decretando così il “Re di Fiori” 2010 . Ingresso gratuito. Altre info su: www.municipio.re.it

VERDE E NATURA – Ancona
Il centro città di Ancona si appresta ad ospitare un nuovo evento, Verde e Natura, in programma sabato 22 e domenica 23 maggio. Cuore della manifestazione la centralissima piazza Cavour e corso Garibaldi, dove troveranno spazio cinquanta espositori di piante, fiori, attrezzature per il giardinaggio e prodotti naturali, dalla cosmesi agli alimenti biologici nonché articoli per il benessere, energie rinnovabili e tutto l’occorrente per la vita all’aria aperta. Ingresso gratuito. Altre info su: www.comune.ancona.it

TODIFIORITA – Todi (PG)
Seconda edizione per Todifiorita che, con i suoi 20 espositori,  riempirà di fiori e colori il centro città.  Orari: venerdì 21, dalle ore 15 alle ore 20, sabato 22 e domenica 23, dalle ore 10 alle ore 20. Ingresso gratuito. Altre info su: www.todifiorita.it

ROSE IN VILLA GIUSTI – Bassano del Grappa (VI)
Nel parco di Villa Giusti del Giardino torna, per la sua ottava edizione, la mostra-mercato dedicata al verde e alle rose. Oltre agli espositori all’esterno, anche mostre all’interno della villa. Sabato 22 e domenica 23 maggio, dalle dalle 9.30 alle 19.00. Ingresso: 9 Euro. Altre info su: www.villagiusti.net

YACHT AND GARDEN – Genova
Curiosa manifestazione che unisce i fiori alle barche. Alla sua terza edizione con più di 50 espositori presso il nuovo porto turistico alla Marina di Genova Aeroporto, al polo nautico per SuperYacht del capoluogo ligure. Sabato 22 e Domenica 23 maggio, dalle 10 del mattino alle 7 di sera. Ingresso gratuito. Altre info su: questa pagina del sito www.marinagenova.it

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Una risposta a “22-23 maggio: cosa fare di “verde” questo weekend

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *