Lunedì sostenibili a Milano

Lunedi 21 giugno si terrà il sedicesimo dei “Lunedì sostenibili” organizzati a Milano presso il giardino degli Aromi del Parco Paolo Pini, in via Ippocrate 45 (fermata Affori delle Nord è a 5 minuti a piedi. oppure bus 41, 70, 52, 82, dentro il parco seguite i palloncini). Ma che cos’è un “lunedì sostenibile”? Una sera al mese ci si ritrova, tra comuni cittadini, a parlare di verde urbano, di sostenibilità e di rispetto per l’ambiente con il sostegno degli organizzatori dell’iniziativa e di tutte le associazioni che vorranno intervenire. Un’occasione insomma per rendere meno anonima e impersonale la nostra vita di città: conoscersi, auto-presentarsi, illustrare i propri progetti, cercare eventuali sinergie e, tra amici, bere un buon drink o una tisana e ascoltare della buona musica dal vivo. Si consigliano abiti da campagna e, se si hanno, guanti da giardinaggio.

Di seguito il programma del lunedì sostenibile del 21 giugno.
 
Aurora Belli, dell’Associazione “Il giardino degli aromi”, condurrà i partecipanti attraverso gli orti e il giardini del parco dove si raccoglieranno erbe medicinali, aromatiche e anche erbe spontanee che favoriscono il compostaggio nonchè i fiori commestibili che entreranno nella preparazione della cena. Poi nella zona compostaggio si rivolteranno con il forcone i cumuli e si impareranno tutti i trucchi per ottenere un ottimo compost.

 
Andrea Cipriani, del gruppo di acquisto solidare “Maltrainsema”, offrirà una lezione su “Biotipi che arricchiscono la biodiversità e richiamano insetti e farfalle”. Andrea sta curando un orto nel parco che offre opportunità di formazione e lavoro a ex malati psichici e verdure sane ai milanesi del Maltrainsema,  
 
Segue pic nic condiviso nella notte magica del sostizio, rito propiziatorio per una Milano più verde e più buona. Il Giardino degli Aromi e Lunedi Sostenibili offriranno dei piatti arricchiti con le erbe che i partecipanti raccoglieranno al momento ma tutti sono invitati a portare qualcosa da mangiare e da bere.

 Per ulteriori info: www.lunedisostenibili.org

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *