Un terrazzo-giardino per i malati

In questi giorni è stato inaugurato un giardino molto speciale. Prima di tutto perché non si trova a piano terra ma su un terrazzo al nono piano di un palazzo. E poi perché è uno spazio destinato a pazienti e visitatori dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano. Un anno di lavori per creare un angolo di verde, una piccola oasi sopraelevata, dove riprendere contatto con la natura e i suoi colori. Progetti come questi sono vitali perché sono segno che si comincia a considerare come importante l’aspetto della qualità di vita del malato, di cui è necessario prendersi cura rendendo meno disagevole la degenza e i ricoveri richiesti dal decorso della malattia. Il terrazzo-giardino, dedicato alla memoria di Leopoldo Pirelli, è stato creato grazie al contributo della famiglia Pirelli, all’attività dell’Associazione Marco Semenza, oltre che al sostegno del Rotary Milano Castello e del prof. Giulio Senes della Facoltà di Agraria dell’Università Statale.

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *