La zucca di Halloween diventa un portafiori

E’ vero, la tradizione  prevede grandi zucche arancioni, ma è anche vero che Halloween è la notte di fine ottobre in cui imperversano spiriti e streghe e, ispirazioni lugubri a parte, il nero dà una veste più “fashion” alla classica zucca: fa design, la rende più moderna e d’arredo. In Rete abbiamo trovato un sacco di proposte divertenti ed interessanti: oggi ve ne anticipiamo una, quella che ci è piaciuta di più. Prevede una zucca dipinta di nero che però si trasforma anche in un portafiori!

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=JIGxZcN9jYs[/youtube]

Il video proposto dal Canale Better su You Tube mostra tutto il procedimento, piuttosto semplice. In pratica la zucca viene dipinta con uno spray nero e incisa solo in superficie, lavoro molto meno oneroso del classico intaglio con scavo annesso. Peraltro la zucca durerà più a lungo se le incisioni finali saranno trattate con un conservante. Non solo: nella dimostrazione la zucca viene infine scavata ma non per metterci una candela, ma un vaso cilindrico di vetro, che non sarà visibile dall’esterno. Riempito con acqua fresca, potrà ospitare un bel mazzo di fiori: neri o arancioni, scegliete voi 😉 Perfetta anche come decorazione per la tavola, si presta benissimo ad una cena di Halloween dal tocco però molto elegante. E man mano che ci avviciniamo alla festa, Fiori&Foglie vi segnalerà altre proposte!

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *