Al via a Taranto il fotovoltaico “sottile”

E’ entrato oggi in funzione l’impianto fotovoltaico da oltre 3 MW posizionato sulle coperture dei fabbricati industriali di Taranto del gruppo Marcegaglia, frutto dell’accordo stipulato lo scorso anno tra l’azienda ed Enel. Il progetto, si legge in una nota, è tra i più grandi a livello nazionale su tetti con tecnologia innovativa, è stato realizzato in totale integrazione architettonica ed è dotato di innovativi moduli fotovoltaici flessibili a film sottile, in silicio amorfo. A regime, l’impianto produrrà oltre 3,7 milioni di chilowattora all’anno, sufficienti a soddisfare i consumi di circa 1400 famiglie evitando così, ogni anno, l’emissione in atmosfera di oltre 1900 tonnellate di CO2.

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *