Al via Euroflora, kermesse floreale in pompa magna

Parte oggi Euroflora, salone internazionale di piante e fiori in grande spolvero nei padiglioni del quartiere fieristico di Genova. Considerata la più importante floralie europea, la rassegna convoglierà nel capoluogo ligure esperti, aziende internazionali e un pubblico di appassionati come di curiosi. Il salone, che si tiene ogni 5 anni, presenta imponenti allestimenti destinati a riempire il pubblico di meraviglia e stupore verso le forme e gli incredibili colori che le piante possono sfoggiare con petali e fogliami: un grande spettacolo floreale. Gli espositori di Euroflora sono innanzitutto i produttori, floricoltori e florovivaisti, ma ci sono anche i Comuni, presenti con aiuole istituzionali, e i Paesi esteri, la cui partecipazione dà lustro alla rassegna ponendo in risalto le biodiversità e il confronto fra le diverse produzioni nazionali. Tutti si sfidano nella decorazione dei loro spazi: in questa edizione 255 esperti italiani ed esteri saranno impegnati a valutare le 2.728 realizzazioni iscritte ai concorsi.

La kermesse avrà luogo a partire da oggi, giovedì 21 aprile fino a domenica 1°maggio per una non-stop di 11 giorni tra fiori e piante. Antonio Ricci, il “padre” di Striscia la Notizia da sempre grande appassionato di piante, è stato accompagnato nella sua visita dall’architetto paesaggista Paolo Pejrone, membro delle giurie. Euroflora sarà aperta al pubblico con i seguenti orari: dalle 08.00 alle 23.00 (qui informazioni sulla viabilità: come arrivare e dove parcheggiare); chiusura casse: ore 22.00. Il costo del biglietto intero è di 20 Euro (16 Eurodopo le 18.00). Ingresso gratuito per i bambini fino a 5 anni, mentre il prezzo del biglietto per i ragazzi di età compresa tra i 6 ed i 14 anni è di 10 Euro. Ulteriori info sul sito: www.euroflora2011.it

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *