Addobbi floreali: anche al Met Gala, Kate e William fanno scuola

Il 2 maggio si è tenuto a New York l’annuale Met Gala del Costume Institute al Metropolitan Museum of Art, un evento che in America è per rilevanza paragonabile alla cerimonia degli Oscar. Quest’anno la mostra era dedicata al genio creativo di Alexander McQueen, lo stilista prematuramente scomparso ma del quale in questi giorni tutti parlano: l’abito del Royal Wedding indossato da Catherine Middleton, come pure quello dell’ormai altrettanto celebre sorella Pippa,  sono stati realizzati proprio dalla sua Maison. 

Al di là dell’evento glamorous e delle mise strepitose indossate dalle ospiti del Gala, un fatto mi ha particolarmente colpito: la somiglianza degli allestimenti floreali con gli addobbi realizzati… nell’Abbazia di Westminster!

Un gigantesco albero alto più di 9 metri troneggiava imponente all’entrata del museo, alberi di dimensioni più contenute e cespugli in vaso sottolineavano il percorso degli ospiti mentre composizioni floreali di rose e ortensie declinate in bianco e verde richiamavano alla mente le recenti immagini del matrimonio reale.

Una celebre creazione di McQueen

Non si può certo parlare di copiatura, eventi di questo genere richiedono una pianificazione ed una preparazione precedente di parecchi mesi, ma è davvero singolare come due avvenimenti di grande importanza abbiano avuto, a distanza di pochi giorni, una tale somiglianza negli allestimenti. Pare quindi che un nuovo trend si stia affacciando nel campo degli addobbi floreali…

Luisella Rosa

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

3 risposte a “Addobbi floreali: anche al Met Gala, Kate e William fanno scuola

  1. Pingback: Oggi Sposi» Blog Archive » Addobbi floreali: anche al Met Gala, Kate e William fanno scuola

  2. ciao come si chiamava la società che ha creato gli addobbi ed i fiori al met gala? conoscete qualche società in questo campo molto brava e rinomata che opera a new york? grazie in anticipo!

  3. Emanuela, ho fatto qualche ricerca ma non ho trovato il nome di chi si è occupato degli allestimenti floreali al Met Gala di quest’anno, mi dispiace.
    A New York ci sono tantissimi flower designer ma il più rinomato (e probabilmente anche il più costoso) è Jeff Leatham che ha curato gli allestimenti floreali di molti eventi e matrimoni tra cui quello di Chelsea Clinton, del quale abbiamo parlato lo scorso anno.
    Ciao!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *