Fiori adesivi, attacchiamoli ai muri!

Chiaccherando in ufficio, Maria del blog di Viva la mamma mi raccontava che molti suoi amici si stanno facendo prendere dalla moda di decorare con i fiori le pareti di casa: si tratta di stickers murali, adesivi floreali di grandi dimensioni che danno un effetto davvero interessante all’arredo senza dover per forza cambiare i mobili. Questi fiori adesivi si possono trovare in tantissime forme e colori, scegliendo persino l’esatta dimensione e la sfumatura ideale, a seconda della stanza che si vuole abbellire.

L’idea mi sembrava già interessante, ma poi guardando in giro per la Rete (www.teleadhesivo.com, www.bimago.it, solo per citarne due, ma ce ne sono tanti altri!), ho trovato così tante combinazioni possibili, che l’ho trovata geniale: non ci sono solo gli stickers classici con le forme astratte, ma addirittura stampe di interi quadri dipinti a mano… dettagli, foto giganti… Alcune si possono anche integrare con oggetti che avete già, come quadretti o altre stampe, occupando solo un piccolo spazio sulla parete. Insomma, a casa mia non ho più muri liberi, ma vien voglia di provare!

Peraltro ho notato che i siti internet che offrono queste stampe sono fatti piuttosto bene: alcuni danno l’opportunità di personalizzare eventuali cornici, visualizzano il prezzo che cambia in tempo reale a seconda delle dimensioni che scegliete e mostrano numerosissime ambientazioni possibili. Il classico è la camera da letto, il salotto o la sala da pranzo (per esempio con una bella stampa di ortaggi!), ma ci sono anche alcune proposte curiose come per esempio mettere un bel prato di fiori dietro… al wc! Per sentirsi, così dire, all’aria aperta anche nei momenti più intimi 😀

L’installazione poi è facile: lo sticker murale arriva direttamente a domicilio e, con una paletta apposita e un filo di attenzione, si possono evitare le bolle d’aria che possono rendere l’adesivo antiestetico. Esistono anche delle vernici apposite che possono proteggere ancora meglio la stampa. Se poi preferite evitare di toccare direttamente i muri, potete richiedere lo stesso soggetto anche su tela o plexiglass. E costerà molto, molto meno di un quadro!

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

9 risposte a “Fiori adesivi, attacchiamoli ai muri!

  1. Siete incuriositi da questo articolo? Volete saperne di più su come potreste rendere unica la vostra casa o il vostro ufficio? Date un occhiata al sito ilmioambiente.it Buona giornata a tutti.

  2. Io ho messo dei papaveri rossi sui muri in cucina e devo dire che tutti restano a bocca aperta per l’effetto che fanno 😉

    Rosa

  3. Belli questi adesivi…vero? Se vi interessano posso farli come desiderate, delle misure che volete e dei colori che più vi piacciono… (iz8ldx@email.it) Ciao!!!!

  4. Per la decorazione pareti potete visitare anche la gallery di http://www.muraless.it, e scoprire la guida messa a disposizione all’apposita sezione, idee e consigli per una decorazione pareti personalizzata!! Oltre agli adesivi è possibile realizzare semplici decorazioni e evidenziare gli spazi anche con il fai da te…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *