Arriva la mini-violetta africana

Siamo abituati a vederle in moltissime case: la Violetta africana (Saintpaulia) infatti è una classica “compagna” d’appartamento. Di buon carattere, dimensioni contenute e in fiore a lungo, è una delle piantine preferite da tenere in casa. Sono state create molte selezioni di questa bella piantina, con vasta scelta dei colori e dei fiori, semplici o semidoppi, piatti o dal bordo ondulato, sfumati o variegati. Ma ora in commercio stanno arrivando anche le miniature.

Un poco più costose, piccolissime, le mini-violette si coltivano come le “sorelle” più grandi: in casa in un angolo luminoso ma non direttamente esposto al sole, bagnando con attenzione (e togliendo dopo un’ora l’acqua rimasta nel sottovaso) per evitare marciumi. Lo spazio che occuperanno sarà davvero esiguo: crescono in vasetti da 3-4cm di diametro!

La Kalanchoe a sinistra di questa foto sembra un gigante rispetto alla mini-violetta africana

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *