Palma rarissima fiorisce dopo 30 anni

Pritchardiopsis jeanneneyi

Una palma appartenente ad una rarissima specie è fiorita per la prima volta in questi giorni nel giardino botanico di Nancy, nell’est della Francia, a 30 anni dall’ultima fioritura. Pritchardiopsis jeanneneyi – questo il nome della pianta – è stata scoperta in Nuova Caledonia attorno al 1890, vicino a un penitenziario. ”La gente si nutriva del cuore, conducendo la specie all’estinzione”, ha detto all’Afp Marc Remy, responsabile delle serre del giardino botanico. La palma si distingue per la bellezza delle foglie allungate a ventaglio, che ricordano la sua parente molto più nota, la Livistonia. Talee della specie sono state inviate in tutti i paesi del mondo per poterla salvare dall’estinzione totale.

”Dal 2006, la palma è cresciuta in fretta, raddoppiando la sua taglia”, ha affermato Remy: ”i fiori potrebbero ora dare dei frutti che, se arriveranno a maturazione, permetteranno di creare nuovi esemplari”. La suspence è notevole: nella fioritura nel 1980 dell’unico esemplare presente nel suo habitat, la palma aveva prodotto 200 fiori di cui però solo cinque sono giunti a maturazione. Ci vorranno peraltro ben 16 mesi per appurare se stavolta l’operazione sarà stata più feconda.

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Una risposta a “Palma rarissima fiorisce dopo 30 anni

  1. Per favore potete dirmi se è vero che quando la palma fiorisce si spacca, si rompe? E poi, come si chiama quella pianta che, durante la sua vita produce un solo fiore?
    Grazie di cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *