Reggicalici floreali per l’aperitivo in giardino

Nei giorni scorsi, mentre navigavo in Rete, mi sono imbattuta in una foto che mostrava una bottiglia di champagne circondata da curiosi reggicalice a forma di fiore. L’immagine mi ha riportato alla mente le atmosfere descritte da Francis Scott Fitzgerald, lunghe estati calde, uomini e donne vestiti di bianco, feste in giardini splendidi e curatissimi, pic-nic sul prato…

Da una ricerca, ho così scoperto che ad ogni estate la casa produttrice di champagne Charles Heidsieck prepara un’edizione limitata del Rosé Réserve, dedicata proprio ai garden party estivi.
La confezione 2011 prevede una scatola contenente, oltre allo champagne, quattro flutes e quattro supporti a forma di fiore.

Da totale astemia, sono la persona meno adatta a parlare di uno champagne che, leggo sul sito del produttore, ha un profumo di fragoline di bosco, tocchi speziati di cannella , il colore ed il profumo delle rose antiche ed il gusto vivace con generose note floreali.
Certo che è un po’ difficile riuscire a replicare le atmosfere alla Grande Gatsby nei nostri giardini urbani o magari sul terrazzo di casa (dove lo conficco il reggibicchiere, in un vaso?), ma si può sempre sognare…

Qui il sito Charles Heidsieck www.charlesheidsieck.com
 
Luisella Rosa

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *