Giardinaggio con l’iPhone: AppVerde insegna a coltivare le rose

Quella brutta polverina grigia sulle foglie, quelle macchie antiestetiche sulla rosa in giardino cosa saranno? Niente paura: da oggi potremo imparare a curare le nostre rose con un semplice “Touch” sul telefonino. Si chiama APPverde la nuova applicazione gratuita realizzata della casa editrice Talea in collaborazione con Bayer Garden e Grandi Giardini Italiani, che insegna a coltivare e curare piante e fiori con l’aiuto di iPhone e iPad. Finalmente un aiuto pratico e alla mano per qualsiasi aspirante pollice verde!

E’ proprio dedicata alla regina dei fiori la prima versione di AppVerde, con filmati, consigli, ma non solo. Una delle funzioni sicuramente più interessanti e preziose è quella che ci permetterà di riconoscere le malattie delle piante, e nel caso delle rose, si tratta (purtroppo) di un aiuto fondamentale!
Basterà andare sulle schede delle malattie, avvicinare il cellulare alla pianta malata e capiremo subito che cosa ha attaccato la nostra rosa. L’applicazione indicherà come curarla e, grazie al GPS, ci suggerirà il vivaio più vicino dove acquistare i rimedi necessari. Utile, no? E a noi “pollici” senza iPhone, non rimane che aspettare la versione per Android 😉

Volete assistere ad una dimostrazione pratica di AppVerde?
Durante “Autunno alla Landriana”, grande mostra-mercato che si tiene ogni anno nei Giardini della Landriana vicino a Roma – il 7, 8, 9 ottobre 2011 (vedi il Calendario di Fiori&Foglie) – verranno organizzate delle dimostrazioni pratiche dell’applicazione in giro per il giardino, in compagnia di Olivier Gerard, presentatore e autore di numerose trasmissioni TV e libri sul giardinaggio.

Ulteriori info:
Il sito della Casa Editrice Talea: www.dvdverde.it
Il sito dei Giardini della Landriana: www.landriana.com

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Una risposta a “Giardinaggio con l’iPhone: AppVerde insegna a coltivare le rose

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *