Arrivano i “quadri vegetali”

Il cosiddetto “verde verticale” ora è di gran moda. Le pareti verdi però tendono ad essere oggetti parecchio costosi, oltre a richiedere un’assistenza tecnica specializzata. Ad Orticolario 2011 però abbiamo visto una proposta meno “invadente” e sicuramente più facile da gestire: i quadri vegetali da appendere alle pareti.

Si tratta di veri e propri quadri viventi composti da piante d’appartamento. Creati da Ortisgreen, questi quadri prevedono una struttura a scatola in metallo che contiene sfagno, un materiale vegetale in grado di trattenere una grandissima quantità d’acqua, su cui sono inserite le classiche piantine di casa che si possono trovare facilmente in qualsiasi garden.

  

Ideali per ambienti molto moderni, trovano il loro punto di forza nell’originalità che “svecchia” le piante d’appartamento dal classico vaso, nelle dimensioni che si adattano anche a piccoli ambienti, e nel prezz0, decisamente più contenuto di quello di qualsiasi parete verde. E’ disponibile anche la versione senza cornice, estremamente economica.

La manutenzione è agevole: l’acqua con gli eventuali concimi liquidi va versata in una cavità nella parte alta del quadro e viene immediatamente assorbita, senza perdite. Uniche richieste: un ambiente illuminato, tasselli robusti per sostenere il peso del quadro anche quando viene “annaffiato” e la sostituzione delle piante quando saranno troppo cresciute.  Disponibili anche quadri verticali un poco più grandi, praticamente delle pareti verdi in miniatura. Altre info sul sito: www.ortisgreen.it

Share on Facebook0Share on Google+3Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *