Blooming nails, unghie in fiore à porter!

Avete reso il vostro balcone un giardino pensile? Il vostro salotto è una savana? Le case cosmetiche più trendy hanno pensato a voi: in dieci minuti potete realizzare il vostro sogno con una manicure espresso tutta floreale. Come? Con dei semplici adesivi di smalto resistenti e facili da applicare. Abbiamo chiesto a Serena, la blogger di You like my lipstick di provare due diversi prodotti per creare delle perfette Blooming Nails, e i risultati sono stati strabilianti!

Serena ha provato per Fiori&Foglie due “kit” di unghie floreali: ‘Flower Power’ di Essence e ‘Chinese Blossom’ di Sephora. Ecco cosa ci racconta:

Le unghie Flower Power fanno parte di un’edizione limitata del brand tedesco Essence, specializzato in make up a piccoli prezzi e di buona qualità. La collezione si chiama Natventurista e presenta splendidi ombretti, matite, smalti e nail fashion stickers tutti ispirati alla natura: i colori della linea richiamano ovviamente prati, foreste e giardini autunnali, mostrando una predominanza di colori tenui e sempre chic, come il verdone, il color terra e il bronzo.

La confezione contiene 14 stickers, verdi con piccoli decori di fiori e foglie color avorio, che promettono un effetto gel in pochi minuti, e con un pizzico d’attenzione, il risultato è garantito! Basta selezionare con cura la misura di adesivo adatta, staccarlo dal foglietto protettivo ed attaccarlo alle proprie unghie. Basta poi regolarlo in lunghezza servendosi di forbicine e limette, et voilà: unghie in fiore à porter!

Sullo stesso stile, ma più semplici da applicare e più resistenti, sono i nail patch art di Sephora, sottilissime strisce di smalto in grado di trasformare unghie anonime in piccoli ed eleganti bouquet. Noi abbiamo provato i Chinese Blossom, e la loro applicazione è analoga a quella dei fratellini made in Germany: basta staccare l’adesivo della giusta dimensione dalla pellicola protettiva e applicarlo sulle unghie aiutandosi con le dita per farlo aderire bene alla superficie. Tendendo bene lo smalto sull’unghia, la parte in eccesso si staccherà da sola, senza bisogno di altri strumenti.

La casa francese punta più sulle leziosità, e stuzzica le appassionate di nail art con decori a fantasia vichy, piccoli pois bianchi su fondo nero, sorprendenti trame di pizzo e splendidi decori floreali multicolor, esattamente quelli che hanno conquistato il cuore di chi scrive in questo momento. Gli alberi di ciliegio in fiore sono sempre così romantici, e vederne ondeggiare le fronde semplicemente muovendo le dita fa nascere sorrisi su sorrisi, capaci di spazzare via la tristezza di certi giorni d’autunno. C’è chi giura di aver portato questo smalto da batticuore per settimane senza pensare a scheggiature o ritocchi, ma per essere certe di tenerlo più a lungo, è possibile applicare uno smalto top coat, che con una sola passata blocca lo smalto e lo fa scintillare come un quadro postmoderno.

Siete pronte a dare sfogo alla nuova moda delle Blooming Nails? Noi grazie a Serena ce ne siamo innamorate: non servono concimi e nemmeno grandi spese, solo una buona dose di ironia, e perchè no, di romanticismo! Ma non dimenticate di indossare i guanti per i vostri lavori in giardino…

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

3 risposte a “Blooming nails, unghie in fiore à porter!

  1. Pingback: Chanel’s Mimosa winner – Incontri Makeupdelight2009 & Cliomakeup – Guest posts e il mio vestito preferito! « YouLikeMyLipstick

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *