Sulla tangenziale est di Roma vorrei un orto, parola di Alemanno

L'High Line Park a New York

All’undicesimo forum della Coldiretti di Cernobbio, il Sindaco di Roma lancia l’idea di utilizzare parte della tangenziale est per far crescere un orto. Anzi, tanti orti. “Mi piace l’idea di un riutilizzo della sopraelevata, quella terribile infrastruttura che esiste attorno alla stazione Tiburtina”, ha dichiarato Gianni Alemanno ai media. Roma come New York, insomma, dove è stato realizzato l’High Line Park, progetto che ha trasformato una linea ferroviaria sopraelevata in disuso in un parco urbano famoso in tutto il mondo, stravolgendo una volta per tutte l’idea di verde in città.

Panchine all'High Line Park

E pensare che a New York tutto è partito dalla protesta di un singolo cittadino innamorato delle traversine da cui spuntavano foglioline verdi… Per il primo cittadino di Roma, il progetto potrebbe essere di grande impatto estetico anche nella capitale. “Un’idea non male visto che la stazione Tiburtina diventerà la porta d’accesso principale alla città” e considerato che il sistema degli orti “si diffonde, sta crescendo la richiesta di parchi ad orto e questo non è un fatto che cade dall’alto ma che sorge dal basso come richiesta sostanziale. Dovunque si riescono a realizzare, hanno un grandissimo successo”. Come vi sembra l’idea del Sindaco? E Roma sarà capace di tanta innovazione?

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *