Matrimonio arancio fai da te con la nertera a tavola

Leggendo il titolo vi sarete subito chiesti che cos’è la Nertera. In realtà lo sapete, l’avete vista mille volte nei garden in piccoli vasetti, nella sezione dedicata alle piante d’appartamento. Estremamente decorativa, si presenta come un cuscino di micro-foglioline cosparso da vivaci piccole “palline” colorate di arancio, la Nertera è una piantina che si presta benissimo alla decorazione di un matrimonio autunnale perché proprio in questi mesi si riempie delle preziose mini-bacche che la caratterizzano e che, amando il fresco, mantiene per buona parte della brutta stagione. Un dono della natura che può impreziosire un ricevimento di nozze decorando la tavola in modo moderno e fine.

La Nertera si presta particolarmente bene a decorare i tavoli degli invitati di un matrimonio. Messa in piccoli vasetti di terracotta su cui sia stato applicato prima un veloce velo di spray argento, può trasformarsi in un bel segnaposto: basterà aggiungere un piccolo cartellino con il nome del vostro ospite e un nastro di raso arancio con il fiocchetto intorno al vasetto, e voilà!

Altra idea per uno stile minimal-chic con tavoli rettangolari. Comprate alcuni vasi di Nertera al garden e dotatevi di un contenitore rettangolare basso, stretto e lungo, che possa essere utilizzato come centrotavola. Copritene il fondo con uno strato uniforme di ghiaietto e inumiditelo. Svasate la Nertera: scartate la terra tenendo solo lo strato superficiale con la piantina e le sue piccolissime radici. Appoggiatela delicatamente sul ghiaietto: formerà un pratino fitto e decorativo che, tra l’altro, non schermerà la vista tra gli ospiti seduti a tavola.

La Nertera esiste in diverse “versioni”: le bacche infatti possono essere arancioni, gialle o anche bianche. A seconda della vostra scelta, potrete riprendere il colore nel bouquet con fiori o anche con altre bacche più grandi ma di simili tonalità (offerte per esempio da rami di Piracanta). Per le tonalità aranciate un abbinamento interessante è quello con il venghè, quel marrone quasi nero, che farà un perfetto contrasto con l’impronta altamente “energetica” dei colori più solari.

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Una risposta a “Matrimonio arancio fai da te con la nertera a tavola

  1. Pingback: Matrimonio arancio fai da te con la nertera a tavola – TGCOM | Nozze Publishing: guida al matrimonio e pubblicazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *