Solar Challenge, auto solari in gara nel deserto

Curiosi e strani, alcuni sembrano dei jet spaziali o razzi ultracompressi, altri strani container o addirittura buffi pulmini che di ergonomico non sembrano avere molto: sono i veicoli ad energia solare che si sono sfidati all’inizio di ottobre nel deserto del Cile a nord di Santiago per l’Atacama Solar Challenge. La gara, in cui si sono sfidate 30 squadre provenienti da 7 paesi, è durata tre giorni e le auto solari si sono battute su una distanza di 1060 chilometri.


Una competizione che dimostra, insieme a quella australiana della World Solar Challenge in Australia vinta quest’anno da un team giapponese (secondi gli olandesi e terzi gli americani), che il mondo dei motori si sta concentrando su veicoli che utilizzano l’energia pulita. Carrozzeria ridotta al minimo, forme pensate per ridurre l’attrito dell’aria e del vento, minimo ingombro per il pilota, pannelli solari più ampi possibile. Da queste gare (e dai problemi che si verificano durante la sfida) si impara molto su come costruire l’auto del futuro: basate sull’inventiva e sull’innovazione, questi strani mezzi possono offrire soluzioni di cui tener conto nella costruzione di vere auto ecologiche da adattare ad contesto urbano energeticamente più pulito.

 

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *