Scelto l’albero (di Natale) più amato d’America

Mai sentito parlare di Mifflintown? E’ una cittadina della Pennsylvania che in questi giorni sta vivendo il suo momento di notorietà perchè è il luogo dal quale quest’anno proviene l’albero di Natale più amato d’America ovvero il Rockefeller Center Christmas Tree. Mercoledì 9 novembre un Norway spruce (Picea abies) di 75 anni alto 22 metri è stato tagliato alla base e trasportato con un convoglio eccezionale fino a New York, dove è arrivato la mattina di venerdì 11. Per gli americani, l’albero di Natale è una cosa seria: la scelta del candidato vegetale è segretissima

L'attrice Olivia Wilde svela la gigantesca stella Swarovski

L’esemplare destinato al Natale 2011 di New York è stato individuato a Mifflintown dal capo giardiniere del Rockefeller Center, durante un giro di ispezione alla ricerca dell’abete perfetto, proprio davanti alla casa di Debra Keller che, lo ricordiamo, non riceverà alcun compenso se non l’onore di aver donato l’albero di Natale più ammirato degli States.

La scelta dell’albero avviene in gran segreto e solo il giorno precedente il taglio viene rivelata la località dalla quale proviene il Rockefeller Christmas Tree. Ma in un piccolo paese di campagna di 2500 abitanti non è facile tenere nascosto qualcosa e già sei mesi fa i vicini avevano avuto qualche sospetto, quando hanno notato un gruppo di persone fotografare l’albero da ogni angolazione. I sospetti si sono fatti sempre più concreti quando, durante la scorsa estate, alcuni specialisti hanno provveduto a spruzzare l’albero con sostanze chimiche disinfestanti e non ci sono stati più dubbi quando, nei giorni precedenti il taglio, un gruppo di arboricoltori ne hanno ‘impacchettato’ i rami.
Dopo il taglio l’albero, che pesava circa 10 tonnellate, è stato caricato su un autoarticolato riservato al trasporto di questi eccezionali esemplari e, scortato dalla polizia, ha raggiunto il cuore di Manhattan.

In questi giorni si sta provvedendo alle decorazioni con 30mila luci eco-friendly ed una gigantesca stella di cristalli Swarovski, mostrata in anteprima dall’attrice Olivia Wilde, che verrà posta sulla sommità. Mercoledì 30 novembre si terrà quindi l’accensione ufficiale dell’albero durante un attesissimo evento, trasmesso in televisione dalla NBC e seguito da milioni di persone. Il Rockefeller Center Christmas Tree sarà acceso tutti i giorni dalle 5.30 del mattino fino alle 23.30 mentre il giorno di Natale rimarrà illuminato per 24 ore. Il 7 gennaio l’albero verrà smantellato e il legname da esso ricavato verrà donato ad Habitat for Humanity, un’organizzazione no-profit internazionale che provvede a dare un rifugio ai senzatetto.

Luisella Rosa

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *