Primavera 2012, arriva la primula zebrata blu

Se c’è un fiore che ci segnala senza alcun dubbio l’inizio della primavera, è la Primula. Grazie al caledoscopio di colori, attira lo sguardo appena si entra in vivaio. Da quest’anno poi la sua presenza sarà ancora più inconfondibile, grazie ad un colore tutto nuovo: il blu zebrato. Le primule le avevamo viste doppie, a stelo alto, sfumate, ma zebrate ancora no! La nuova arrivata, lanciata per la prima volta a settembre scorso al Salon du Vegetal dove ha vinto la medaglia d’oro, si chiama Primula ‘Zebra Blue’ e ha un carattere che la rende più ricercata ed elegante della primula classica a colori vivaci e pieni. 

I petali finemente striati di bianco e blu rendono la primula ‘Zebra Blue’ un fiore più raffinato e l’occhio giallo a contrasto si sposa bene con questa sua veste: un gruppo di esemplari in un unico vaso formeranno un bouquet sicuramente d’effetto. Offerta nei garden come novità per questa primavera, si nota subito un particolare: la ‘Zebra Blue’ presenta, a seconda dell’esemplare, tonalità più scure e tonalità più chiare a parità di maturazione della corolla. A seconda del tono che sceglierete, dunque, metterete più o meno in risalto l’effetto rigato del petalo, che si evidenzia in modo più elegante nelle “versioni” più chiare.

La coltivazione invece non indica novità: sembra che la ‘Zebra Blue’ sia semplice da coltivare come le altre primule, piante perenni e frugali che resistono benissimo al gelo e al freddo più intensi (gelate primaverili comprese!) andando invece a “riposo” comprimendosi quando arriva il caldo più intenso o il secco tipico dell’estate. Ricordate quindi, dopo la lunga fioritura in primavera, di regalarle un angolo ombreggiato e umido: questo vi assicurerà la sua raffinata compagnia per molti anni!

Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *