Domani è l’Ora della Terra: un’ora di buio per un ambiente migliore

L’appuntamento con il nostro amore per la natura è fissato per domani, sabato 31 marzo 2012: dalle 20.30 alle 21.30, per un’ora esatta, il mondo spegnerà le sue luci artificiali. La chiamata del Wwf è per tutti: città, case, aziende. Hotel, negozi, musei, supermercati. Un segnale, un messaggio, per dire che vogliamo fare davvero qualcosa, anche poco, ma qualcosa, nel nostro piccolo o grande che sia, per rendere più naturale e bello questo nostro prezioso, unico pianeta.

Perché no, un’opportunità per fare silenzio dentro di noi, al riparo dai suoni del televisore e dalle notizie tragiche dell’ultimo telegiornale. Per metterci in sintonia con ciò che ci sta intorno. Sfruttando magari l’occasione per una cena romantica a lume di candela o per una passeggiata nel fresco della sera, ascoltando lo stormire delle fronde degli alberi e godendo della carezza dell’aria… Un’Ora per la Terra, un’Ora per noi.

www.earthhour.org

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Una risposta a “Domani è l’Ora della Terra: un’ora di buio per un ambiente migliore

  1. Pingback: UN’ORA PER LA TERRA | Speradisole's Blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *