Un weekend (30 giugno-1 luglio) tra fiori di loto e ninfee

Fa un tale caldo fuori che la prospettiva di camminare a lungo sotto il sole in fiere e mercatini non ci va proprio. Quindi Fiori&Foglie per questo bollente weekend di giugno propone una meta “acquatica”, ad ammirare fiori sì, ma ospitati in grandi vasche colme d’acqua. Insomma, qualcosa di un po’ diverso dal solito, ma assolutamente affascinante: protagonisti? Loti e ninfee in fiore, in varietà e colori che non avete mai visto…

Ve lo concedo, il posto da visitare che vi suggerisco non è proprio al centro di una metropoli, anzi, è sperso nella mezzo della pianura padana, precisamente a Credera Rubbiano in provincia di Cremona. Si tratta di Vivai Bambù che apre le sue porte ai visitatori, sabato e domenica dalle 10.00 alle 16.00, per una mostra-mercato molto speciale, in cui potrete ammirare la più grande collezione europea di piante di loto e ninfee: esposte oltre 450 piante, fra specie e varietà. La mostra, al via lo scorso fine settimana, termina proprio domenica 1 luglio.

I loti (Nelumbo nucifera), al culmine del loro splendore, non potranno che stupirvi per la loro bellezza ed eleganza leggendaria. E insieme a loro tutte le altre piante acquatiche con il loro fresco fascino. Mario Brandazzi, grande esperto di botanica e proprietario del vivaio, presenterà tra l’altro in anteprima nuovi ibridi di fior di loto, creati da lui stesso, da tenere in vaso o da ambientare nel laghetto. Una gita che merita.

Il sito del Vivaio: www.vivaibambu.com

Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *