In un bosco di querce si nasconde un pegno di amore eterno

Se ne sono accorti un giorno, per caso, sorvolando la verdissima campagna inglese della contea di Gloucestershire. In mezzo a campi e prati, ecco apparire un bosco di fitti alberi che al suo centro nascondeva un …cuore. Un ardito esperimento agricolo? No, un tributo d’amore eterno, piantato 17 anni fa. Un modo per ricordare, quasi gridare in silenzio, il proprio sentimento per la persona amata, la moglie che un attacco cardiaco gli aveva portato via troppo presto.

Centinaia di tronchi ordinati racchiudono dunque in questo angolo d’Inghilterra, un tenero cuore verde, oasi di pace in cui Mr Winston Howes può ripensare ai momenti più belli della sua vita con la sua dolce Janet. Gli alberi che danno forma alla radura più romantica al mondo sono querce, solidi alberi che parlano di un sentimento fatto per durare, come i loro tronchi poderosi che non temono il passare del tempo. Una siepe rende perfetti i bordi. Il cuore punta verso la casa dove lei trascorse la sua infanzia: al centro Mr Howes ha piantato gialli narcisi, che rendono luminoso il cuore d’erba a primavera. C’è un unico percorso che porta al pegno d’amore, dalla strada è impossibile vederlo. Esattamente come deve essere: un luogo intimo dove è ammesso allo sguardo solo l’amore vero.

L’amica Laura mi ha segnalato questa toccante storia di amore e alberi pubblicata sul DailyMail. Nel leggere la notizia, mi domando davvero quale donna non sarebbe fiera di un uomo capace di un tale dono!

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

2 risposte a “In un bosco di querce si nasconde un pegno di amore eterno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *