Giardinaggio “esplosivo”: decora il giardino con le bombe

Nani da giardino? Ulivi centenari? Pietre lavorate dal vento? Che noia, deve aver pensato un signore della provincia di Imperia. Perché invece non piazzare in giardino due bombe? Quelle sì che sarebbero originali! Detto fatto, eccole lì, pronte in bella mostra, intonse dai tempi che furono. Perfettamente intonate con il verde… Ma la reazione dei vicini di casa non è stata quella di ammirazione che forse l’eccentrico proprietario del giardino si aspettava…

Alla vista dei due ordigni della II Guerra Mondiale, uno alto 48 centimetri, l’altro 33, i vicini si sono spaventati a morte, invece. E, neanche a dirlo, hanno segnalato subito la cosa alle autorità. Che sono subito venuti ad arrestare il “bombarolo”, ignaro colpevole del reato di detenzione di materiale esplodente. Intanto per le bombe è stato richiesto l’intervento degli artificieri da Torino.

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *