Nuovi lavori green: lo spaventapasseri umano…

Sarà perché di lavoro, green o meno, ce n’è davvero poco, soprattutto per chi si laurea in musica e arte. Perché dunque non inventarsi un mestiere del tutto nuovo? E’ quello che ha fatto, con sano spirito auto-ironico, un ventenne inglese che inizierà presto una carriera del tutto unica: quella di spaventapasseri umano. Proteggerà con la sua opera un campo di colza dagli uccelli voraci di semi appena piantati a furia di ukulele e campanaccio…

Chissà perché, ma non mi sembra un lavoro molto riposante!

Ma lui cosa ne pensa, di questa inusuale proposta di lavoro? Beh, che lo invidiano tutti…
Giuro! Non ci credete?
Allora leggete il resto sull’articolo di Tgcom

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

2 risposte a “Nuovi lavori green: lo spaventapasseri umano…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *