Fiori e piante: cosa fare nel weekend (13-14 ottobre 2012)

Solo da qualche giorno le foglie hanno cominciato a cambiare colore: il foliage si sta avvicinando, almeno nei dintorni di Milano, con molta calma. Saranno quindi ancora più affascinanti le colorazioni dei fogliami nelle mostre di questo weekend, che cominceranno già a sfoggiare i caldi rossi, arancioni, gialli e porpora dell’autunno. Un momento perfetto anche per godersi una passeggiata tra parchi, giardini e vivai, oppure per festeggiare, tra peperoncini, zafferano, tartufi, funghi e mele, le delizie di stagione nelle fiere a metà fra gastronomia e botanica. Se invece avete voglia di imparare, perché non fare una lezione sui tulipani in un castello? Non mancherà un appuntamento anche per gli appassionati di orchidee. Ecco dunque le manifestazioni più interessanti per sabato 13 e domenica 14 ottobre consigliati da Fiori&Foglie!

Nel Segno del Giglio alla Reggia di Colorno

Una vasta kermesse di bellezze vegetali tra fiori e piante la offre, questo fine settimana, la bella mostra-mercato NEL SEGNO DEL GIGLIO, che si tiene  sabato e domenica nel magnifico Parco storico della Reggia di Colorno a 12 chilometri da Parma. La manifestazione quest’anno punta in particolare alle piante perenni che non richiedono molte cure e resistono ai freddi più intensi. In occasione della mostra si potrà visitare anche la Reggia.

Già a partire da questo pomeriggio, e fino a domenica, apre i battenti HARBOREA, la Festa delle Piante e dei Giardini d’Oltremare a Livorno, nel parco ottocentesco di Villa Mimbelli. Tema della mostra: le piante esotiche e le rose rifiorenti, ovvero quelle varietà in grado donare, dopo quella primaverile, anche una bella fioritura autunnale. E in più laboratori di giardinaggio creativo, stages di composizione floreale e attività culturali, oltre all’intrattenimento per ragazzi nella limonaia della villa.


Piante e fiori tengono banco anche vicino a Firenze: a Lastra a Signa nel parco di Villa Caruso Bellosguardo c’è la seconda edizione di BOTANICA,  mostra-mercato di piante rare e da collezione, con particolare attenzione alle varietà antiche e dimenticate, con una novità: la prima rassegna dello Zafferano italiano, con tutte le specialità che utilizzano questa intrigante spezia.

A Milano in centro domenica 14 ottobre si parla di verde sì, ma di quello che i cittadini possono creare in città: si chiama FESTA DEI GIARDINI CONDIVISI, un appuntamento stimolante. Trovate i dettagli qui.

Ma l’autunno è anche stagione di golosità! Ecco dunque per gli amatori della cucina hot, una festa tutta dedicata a sua maestà il peperoncino: è la FESTA PIC nella pittoresca cittadina di Camaiore (LU). Oltre 80 espositori tra produttori e artigiani metteranno in mostra e vendita qualsiasi oggetto, alimento, bevanda, pianta legata al re della piccantezza.

Se invece, più che le spezie, amate il sapore della frutta, allora la vostra destinazione non potrà che essere, questo weekend, POMARIA, la frequentatissima festa della mela della Val di Non che richiama orde di visitatori nelle vie del centro del borgo di Casez (TN) tra mercatini, degustazioni, rappresentazioni di antichi mestieri e musica.

Il fungo più prezioso è il protagonista, insieme ai suoi fratelli, della FIERA DEL TARTUFO che si tiene tutte le domeniche del mese di ottobre (e quindi anche questa domenica 14) nel bel borgo storico di Sant’Agata Feltria, nel genuino entroterra di Rimini. Tutte le specialità tipiche in mostra, compreso il raro e delizioso formaggio di Fossa.

Fiera del Tartufo a Sant’Agata

Ma questo fine settimana ha, al suo corredo, un’altra occasione originale: se amate i tulipani, allora c’è AUTUNNO AL CASTELLO.  Nel parco del Castello di Pralormo, nei pressi di Torino, domenica 14 ottobre si potrà assistere alla piantumazione di 75mila bulbi di tulipani e narcisi e seguire lezioni teoriche e pratiche per scoprirne i segreti.

Cercate una splendida gita autunnale? Allora puntate su AUTUNNO AL PARCO DI VILLA CARCANO: il parco storico privato offre, già da ieri e fino a domenica, la possibilità di una piacevole passeggiata nell’Alta Brianza tra alberi secolari e lungo i viali ombrosi che portano a vallette nascoste, circondati dagli affascinanti panorami di inizio autunno.

Villa Carcano

Anche i vivai offrono l’opportunità di curiosare tra foglie e fiori colorati di stagione. Se state pensando di attrezzarvi con qualche nuova perla vegetale per il prossimo anno, eccone tre che aprono le loro porte ai visitatori: i Vivai Priola di Treviso, famosi per le loro splendide erbacee perenni, i Fratelli Leonelli, che offrono arbusti e piante da giardino nel loro open day a Castelletto Sopra Ticino (Novara) e l’Orchidando Open Weekend, con mostra e vendita di orchidee di pregio nelle serre del vivaio a Roccastrada (GR).

Questi giorni li ha avete già impegnati? Nessun problema, c’è uno strumento sempre pronto a guidarvi tra gli eventi verdi di tutta la stagione: il CALENDARIO DI FIORI&FOGLIE

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *