Fiori e piante: cosa fare questo weekend (27-28 ottobre 2012)

Le previsioni annunciano l’arrivo del freddo, quindi fra poco dovremo cominciare a fare i conti con la nebbia e qualche pioggia. Ma chi ama la natura e i suoi doni come noi non si fa fermare dal meteo, vero? Ecco allora da Fiori&Foglie qualche proposta per il weekend, da trascorrere sia comodi e riparati al chiuso, nei vari saloni e quartieri fieristici, che all’aperto, partendo dai festeggiamenti “spaventosi” che preannunciano la festa di Halloween con la sua regina, la zucca, alle manifestazioni che omaggiano i prodotti agricoli della stagione autunnale (compreso il cioccolato alla rosa!), ad altre ancora che propongono e stimolano stili di vita dall’anima green, più attenti all’ambiente anche in casa. Pronti? Via!

Nelle vie del centro storico di Venzone, in provincia di Udine, sabato e domenica è di scena la FESTA DELLA ZUCCA, evento goliardico e scenografico che rievoca le atmosfere medioevali: le strade della cittadina si animano di musici, giocolieri, mangiafuoco, nobildonne, cavalieri e personaggi come il Sindaco della Zucca e la Sacra ArciConfraternita della Zucca. E poi zucche dappertutto: in piazza, nelle vetrine, nelle locande, sulle bancarelle, zucche condite in ogni salsa, zucche intagliate o decorate come vere opere d’arte, con il premio alla zucca più pesante: presentati esemplari di oltre 450 kg! E la sera si accendono decine di fiaccole e si festeggia la regina degli orti nelle taverne. Insomma, un’occasione per divertire tutta la famiglia in attesa del giorno di Halloween.

Per rimanere in tema stregonesco, per chi ha bimbi la destinazione, in caso di beltempo (chiamate prima, per essere certi dell’evento), è il Parco Giardino Sigurtà, a Valeggio sul Mincio nei pressi di Peschiera del Garda, dove domenica 28 ottobre si organizza una giornata da “bbbbrivido” con il laboratorio “Maghi e Streghette nel Giardino degli Incanti”, dedicato ai bambini tra i 6 e i 10 anni d’età.

Passando ai doni dell’autunno, una bella idea è visitare la FIERA DEL TARTUFO di Acqualagna, che si svolge, oltre che nella piazza centrale, anche al chiuso, al Palatartufo di 4mila metri quadrati nei giorni di domenica 28 ottobre e l’1-2-3-4-10-11 di novembre. La cittadina è un punto di riferimento del prezioso tubero, poiché qui si raccoglie il 2/3 dell’intera produzione nazionale, circa 600 quintali!

A Torino per il Salone Internazionale del Gusto, dal 25 al 29 ottobre al Lingottofiere, appuntamento con TERRA MADRE alla scoperta di sapori e prodotti di oltre 100 paesi con la possibilità di curiosare in un orto di 400 mq ricco di ortaggi, legumi e alberi da frutta provenienti da tutto il mondo.

La manifestazione all’Orto botanico di Palermo

Per chi ama fiori e piante invece, appuntamento all’Orto botanico di Palermo con LA ZAGARA, manifestazione in veste autunnale che apre i battenti già da oggi, venerdì 26 ottobre, fino a domenica 28, con la sua esposizione di specie vegetali particolari intorno all’affascinante Aquarium, la grande vasca circolare divisa in 24 comparti che ospita numerose piante acquatiche.

Al Museo delle Rose Antiche, a Montagnana di Serramazzoni (MO), alle 15.00 di domenica 28 c’è CIOCCOLATO E ROSE,  un appuntamento molto speciale: la degustazione del cioccolatino floreale. Sotto la guida dello chef Giuliano Tassinari, i visitatori scopriranno la complessità del profumo delle rose e la diversità di sapore dei petali a seconda della varietà utilizzate: affascinante!

A Trento al via da oggi, venerdì, FA’ LA COSA GIUSTA, Fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, con mercatino biologico di prodotti di grande qualità e di tipicità del territorio, vini compresi, e prodotti ecologici per abbigliamento e pulizia della casa.

In tema di ecologia tra le pareti domestiche, almeno due gli appuntamenti da segnalare: HABITAT alla Fiera di  Ferrara nei weekend del 27 e il 28 ottobre e l’1, 3, 4 novembre, con oltre 200 espositori divisi in 5 aree tematiche tra cui una interamente dedicata alla bioedilizia e alle nuove tecnologie per il risparmio energetico, e MOA CASA, il salone del design e dell’arredo che si svolge nel nuovo quartiere fieristico di Roma dal 27 ottobre al 4 novembre e che, oltre all’arredo artigianale, mette in mostra prodotti progettati da giovani architetti con materiali di riciclo o a basso impatto ambientale.

Questi giorni li ha avete già impegnati? Nessun problema, c’è uno strumento sempre pronto a guidarvi tra gli eventi verdi di tutta la stagione: il CALENDARIO DI FIORI&FOGLIE

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

2 risposte a “Fiori e piante: cosa fare questo weekend (27-28 ottobre 2012)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *