Il giardino dell’Abbazia vince il primo premio: è il più curato d’Italia

abbazia_cervara_giardino2

Il giardino de La Cervara, l’Abbazia di San Gerolamo al Monte di Portofino a Santa Margherita Ligure ha vinto il Primo Premio Grandi Giardini Italiani per il più alto livello di manutenzione, buon governo e cura delle mete verdi visitabili in Italia nel 2012. Un riconoscimento alla professionalità e alla cura dimostrata dal dott. Mapelli nella manutenzione ottimale di un giardino italiano aperto al pubblico: 500 anni di storia dell’arte e del paesaggio che arricchiscono il prestigio e l’immagine del Paese.

In concomitanza con la Riunione Annuale dei proprietari e curatori degli oltre 85 giardini aderenti al network Grandi Giardini Italiani, presso Isola del Garda (San Felice del Benaco, Bs) ha avuto luogo la premiazione dei vincitori. Dopo il giardino dell’Abbazia La Cervara, il Giardino La Foce (Chianciano, FI) si è piazzato al secondo posto, mentre i Giardini La Mortella (Forio – Isola d’Ischia, NA) hanno vinto il terzo premio. I tre vincitori della seconda edizione del Premio GGI hanno ricevuto una targa di riconoscimento e 3 magnum offerti dalle Vigne del Gruppo Terra Moretti.

La Cervara è stata premiata per lo straordinario lavoro di restauro e recupero del giardino abbandonato de La Cervara – Abbazia di San Gerolamo al monte di Portofino. Con l’aiuto di alcuni stagisti della Fondazione Minoprio si è realizzata recentemente anche una importante collezione di piante mediterranee. Rimarchevole anche la cura dimostrata per l’esemplare di glicine monumentale presente nel giardino, tanto durante i lavori di restauro del Giardino, quanto successivamente con la costruzione di una terrazza ad hoc. Per la visitabilità è encomiabile il lavoro di restauro delle terrazze, che ancora oggi continua con nuove ristrutturazioni e ampliamenti del percorso di visita e relativa messa in sicurezza di tutti i muri a secco dei terrazzamenti.

Grandi Giardini Italiani è il network dei più bei giardini visitabili in Italia, marchio d’eccellenza nel settore del sempre crescente dell’Horticultural Tourism, che certifica l’alta qualità e visitabilità dei Giardini e Parchi Botanici Italiani, con l’aggiunta di Malta e Canton Ticino. Con oltre otto milioni di visitatori registrati nel 2011, infatti, il turismo “verde” in Italia si conferma un comparto turistico sempre più importante ed in crescita, nonostante la crisi.

Nel territorio Ligure i Grandi Giardini Italiani sono ben 6: La Cervara (Ge) , Villa Durazzo (Ge), Villa Serra (Ge), Giardino Esotico Pallanca (Im), Giardini Botanici Hanbury (Im), Giardino di Villa della Pergola (Sv) – una risorsa sempre più importante ed innovativa per il turismo nazionale ed internazionale.

Share on Facebook0Share on Google+11Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

2 risposte a “Il giardino dell’Abbazia vince il primo premio: è il più curato d’Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *