Nella tua zona c’è smog, sì o no? Lo dicono gli alberi

Gli alberi tengono traccia dentro di loro delle sostanze nocive. Analizzando gli anelli che si formano nel tronco, si può desumere il livello dell’inquinamento assorbito durante la crescita.  Lo dice uno studio condotto dal Centro di Ricerche Isotopiche per i Beni Culturali e Ambientali di Caserta che ha studiato alcuni alberi vicini alla discarica di Malagrotta a Roma, in un’area industriale a Bosco Fontana a Mantova e in un’area molto trafficata di Caserta.

Scoprendo così che, dagli isotopi stabili nei campioni estratti dal fusto, è possibile determinare il livello di inquinamento del luogo dove gli alberi si trovano.

Peccato che per avere questa informazione occorra uccidere la pianta… 🙁

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *