E sulle passerelle dell’alta moda sfila l’abito-fiordaliso di Renato Balestra

Blu fiordaliso, inconfondibile, delicato come un sogno, quello dell’alta moda: è il colore preferito di Renato Balestra quello del fiore da sempre molto amato per la forza delle tinta e la leggerezza della forma. E’ la corolla selvatica, amica dei campi di grano e dei papaveri rossissimi, il tema della nuova collezione che ha sfilato a Roma a Santo Spirito in Sassia con l’inaugurazione della nuova sede della maison in un villino Liberty in pieno centro storico. La nuova collezione intanto sfodera il colore prediletto dal couturier: come Armani ha il suo greige, Biagiotti il bianco, Valentino il rosso, Balestra ha il suo blu. Un colore che nelle nuove proposte viene contrapposto solo al bianco.

Ma quelli esibiti nella preziosa collezione non sono certo mise per il quotidiano. “L’alta moda non dev’essere per tutti i giorni – spiega – ma deve far sognare. Questo è il suo compito”, afferma lo stilista, che fa sfilare 30 capi tutti dedicati esclusivamente alla gran soirè. L’abito-fiordaliso, simbolo della collezione, è lungo, in cady bianco, con corpetto bouquet di petali di fiordaliso di chiffon, profilato di paillettes blu attorno ad uno spacco laterale ‘assassino’, che sale fino all’inguine. Un abito che piacerebbe a Belen Rodriguez.

CLICCA E SFOGLIA TUTTE LE FOTO DELLA GALLERY DI PER LEI DI TGCOM24

C’è anche l’abito bianco traforato e ricamato a fiori, stile Impero, con fiocco plissé color fiordaliso sul seno. Un abito lungo in chiffon è dipinto con fiordalisi. Gli stessi fiori in seta formano un delizioso bolero da poggiare sull’abito lungo.

La sposa è in leggerissimo tulle bianco, romantica, vaporosa e spumeggiante come una coppa di champagne e porta un bouquet di fiordalisi, ovviamente. Cin cin, infine, anche per la nuova sede in Giordania che Balestra aprirà tra poco.

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *