Solstizio d’estate: Orti botanici e librerie fanno festa

Oggi inizia l’estate astronomica, anche se da noi la vera estate, quella climatica, si è fatta notare con le sue temperature africane già da qualche settimana. La data del Solstizio d’Estate segna il progredire naturale del percorso del sole, che sancisce oggi il suo giorno più lungo. Ricca di simboli di memorie ancestrali, la giornata di oggi sancisce l’inizio di un weekend ghiotto per gli eventi. E gli Orti botanici, di per se stessi depositari del sapere che l’uomo trae dalla natura, giustamente ne hanno fatto un appuntamento ricco con La Festa del Solstizio d’Estate. Un altro evento interessante riguarda però anche le librerie, che non sfrutteranno il giorno quanto la… notte per qualcosa di particolare e intrigante: Letti di Notte, una specie di festa della letteratura rinnovabile…

Nell’Orto botanico di Bergamo, performance, installazioni, aperitivo musicale, spettacolo di narrazione; nell’Orto botanico di Milano a Brera “arte/scienza, magiche geometrie in natura, arte astratta e land art per piccoli artisti e un seminario sulle piante in città”; a Milano Cascina Rosa “opere d’arte al microscopio, laboratori artistici  ed esposizione di sculture biomimetiche”. Ancora, a Villa Carlotta il concerto de Le quattro stagioni di Vivaldi, un incontro sui giardini verticali e la lettura pubblica dedicata ad “Amore e psiche”, mentre domenica 23 giugno a Bormio si segue un’artista all’opera oppure si può partecipare ad un corso di pittura botanica. Tutto il programma nel dettaglio lo potete trovare in questa pagina nel sito della Rete degli Orti botanici lombardi

Si chiama “Letti di Notte” l’evento che coinvolge le librerie di 200 tra varie librerie nelle città italiane e che si concentra proprio stanotte. Incollo qui il promo del sito che dice tutto: “Partecipa con noi alla notte che celebra forza e magia del libro e dei suoi luoghi. Troverai letture spettacolari, ma anche letture bendate, minimostre fotografiche, tornei letterari con parole magnetiche, laboratori di fumetto, un concorso che ti manda in gattabuia, gruppetti musical-thriller, sindaci e personaggi celebri che fanno i librai. Ma anche piazzette del libro, librerie dove i bambini possono riciclare giocattoli, inventare nuove storie, ascoltare racconti della mezzanotte. Protagoniste assolute di Letti di notte saranno le “voci”: autori, attori, poeti, traduttori, psicologi che leggono, interpretano, cantano. Anche in formato corale.” Qui il programma di Letti di Notte

Intrigante, vero?
Modi diversi per vivere questa magica notte in città, magari usando la bicicletta, come consigliano gli organizzatori, per spostarsi da una libreria all’altra e poi, perché no, cogliere l’occasione per trascorrere il sabato o la domenica alla scoperta delle meraviglie della natura custodite negli Orti botanici. Buon weekend a tutti, dunque 😉

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *