Eletto il parco più bello d’Italia 2013: è il Parco Giardino Sigurtà

Seicentomila metri quadrati di tappeti erbosi, la fioritura di tulipani più importante del Sud Europa, numerose attrazioni architettoniche e naturalistiche che conquistano occhi e spirito. Queste bellezze della Natura e una storia secolare hanno contribuito alla conquista del Parco Giardino Sigurtà del PREMIO IL PARCO PIU’ BELLO D’ITALIA 2013. Un riconoscimento prestigioso per un luogo pieno di fascino, da annoverare a buon diritto tra le bellezze del Belpaese di cui gli italiani possono andare fieri.

Giunto all’undicesima edizione, questo prezioso riconoscimento, istituito dal network www.ilparcopiubello.it, viene assegnato da un comitato scientifico costituito da accademici esperti e professionisti, che hanno valutato i candidati secondo i seguenti parametri: l’interesse botanico e storico-artistico, lo stato di conservazione, gli aspetti connessi con la gestione e la manutenzione, l’accessibilità, la presenza di servizi, le relazioni con il pubblico e la promozione turistica. Aspetti che la Famiglia Sigurtà ha saputo curare con passione e dedizione in oltre trentacinque anni di apertura al pubblico (la prima avvenne la domenica 19 marzo 1978) di questo tesoro naturalistico, che ogni anno accoglie ben 300mila visitatori da tutto il mondo.

All’interno del Parco Sigurtà si possono ammirare moltissime attrazioni e non occorre essere esperti botanici per goderne: dalle fioriture su larga scala di tulipani, iris, rose e ninfee, ai 18 laghetti, al Castelletto, alla Valle dei Daini, allo splendido Labirinto.

COME VISITARE IL PARCO
Il Parco Sigurtà offre un’esperienza su misura per il visitatore grazie alle diverse proposte per esplorarne le bellezze: ci si può infatti concedere una rilassante passeggiata tra Bossi e specchi d’acqua oppure, per essere più comodi, scegliere tra i golf-cart elettrici, dotati del sistema di rilevamento satellitare GPS, e i divertenti trenini panoramici (che percorrono l’Itinerario degli Incanti, percorso di 7,5 km, 30 minuti circa). I più sportivi, invece, possono percorrere questo angolo di verde con la propria bicicletta o noleggiandone una direttamente all’entrata; mentre chi vuole conoscere la storia e tutte le curiosità sul Giardino può salire a bordo dello Shuttle elettrico, per una visita personalizzata di circa un’ora in compagnia di una delle esperte guide del Parco.

INFORMAZIONI GENERALI
Nella stagione 2013 il Parco sarà aperto dal 10 marzo al 3 novembre, tutti i giorni con orario continuato, entrata dalle ore 9:00 alle ore 18:00 e chiusura alle ore 19:00. Nei mesi di  ottobre e novembre entrata dalle ore 9:00 alle ore 17:00 e chiusura alle ore 18:00.
Per una pausa gustosa immersi nei suoni e nei profumi della Natura sono inoltre a disposizione cinque chioschi con servizio bar, oltre a diverse zone appositamente allestite per pranzi al sacco e picnic. Senza dimenticare i due shop gadget dove è possibile acquistare cartoline, tazze e tanti altri ricordi da portare a casa.

Per ulteriori informazioni: www.sigurta.it

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *