Il verde che ci fa bene al Convegno di Assofloro

ragazza_erbe520

L’ansia ci fa ingrassare: e il verde la combatte. Una facciata verde di grandi dimensioni può abbattere la c02 del 54% l’anno. I bimbi che frequentano zone verdi da piccoli sono statisticamente meno aggressivi. L’aria delle nostre case è più velenosa di quella che c’è fuori. Il nostro corpo, nel corso di 100mila anni di storia, è “progettato” per stare nel verde, non nel cemento. Queste e tante altre le notizie apprese al Convegno tenutosi ieri all’Auditorium Gaber di Palazzo Pirelli a Milano: un meeting che difficilmente si può liquidare come un evento qualsiasi. Organizzato da Assofloro Lombardia, “Il verde come Nutrimento per il Pianeta” sposta il focus di Expo dal cibo alla sua origine, le piante, e a tutto ciò che i vegetali forniscono a noi e al nostro pianeta. Agendo più come un fegato, che come un polmone, come spesso sono definite, le piante sono molto più vitali per noi di quello che pensiamo: sono loro a filtrare acqua e aria dai veleni che noi stessi produciamo. E la loro presenza influisce direttamente sul nostro cervello. Continua a leggere

Alberi in città? Stretti e asfissiati

alberi_citta

Rieccoci per il secondo appuntamento con la rubrica “-I segreti degli alberi” di Fiori&Foglie, in cui Stefano Lorenzi, professionista esperto arboricoltore della Sia (Società Italiana di Arboricoltura), ci parla di questi splendidi vegetali con cui conviviamo fuori e dentro alle nostre città. E il tema di oggi è proprio questo: tra marciapiedi, vie e piazze, quali pericoli corrono gli alberi che vivono sotto casa? Quello che noi facciamo incide sulla loro salute? Continua a leggere

L’Orto a scuola si prepara adesso

ortoascuola520

In questi giorni si torna a scuola e per iniziare il nuovo anno nel segno di madre natura, la cura di un orto scolastico è elemento vitale per un dialogo con la grande maestra che accompagna bimbi e ragazzi in una grande avventura interdisciplinare.  Coltivare un orto, dalla materna fino alle superiori, permette ai ragazzi di imparare tramite scoperte ed esperienza direttali rende curiosi non solo verso piante e fiori, ma verso tanti argomenti, che vanno dalla matematica alle scienze naturali. L’orto a scuola si prepara proprio adesso, quando ancora non è arrivato il freddo: e si possono piantare da subito alcuni ortaggi invernali e persino vederli crescere in piccole cassette da tenere in aula. Abbiamo chiesto agli esperti di Viridea perché e come fare un orto scolastico ed ecco cosa ci hanno detto… Continua a leggere

E’ nata la rosa ‘Villa Borghese’, bellezza quasi senza spine

Strabordante di piccoli fiori bianchi presenti a mazzi su lunghi rami eleganti, la nuova varietà di rosa dedicata a Villa Borghese porta ad immaginare il fascino delle fanciulle romane che dovevano calpestare quel nobile suolo, con capigliature adornate di coroncine di candide corolle. Forse è questa sua qualità, di riuscire a far volare l’immaginazione verso scenari di tempi gloriosi e antichi, che ha portato il suo creatore, Rolando Zandri, a battezzarla con il nome del complesso monumentale nel cuore verde di Roma. La “nascita” ufficiale della rosa è avvenuta pochi giorni fa proprio a Villa Borghese, in occasione della “Conserva della Neve”, mostra-mercato di piante rare. Continua a leggere

Agricoltura sociale: arriva una legge per il verde che fa del bene

albero_bimbi500

Dopodomani, 23 settembre, entrerà in vigore la legge sulla cosiddetta “agricoltura sociale” grazie alla quale le aziende non sono più sinonimo solo di cibo e paesaggio rurale ma anche di welfare: l’azienda agricola diviene uno spazio dove le fasce deboli della popolazione possono costruire nuove relazioni sociali, fare terapia con gli animali o con le piante, ritagliandosi un posto nel mercato del lavoro. Continua a leggere

Nostalgia dell’estate? Sul balcone crescono foglie al gusto di ostriche

ostrica_mertensia

Ostriche: è questa una delle prelibatezze che ha fatto gustare la bella stagione. Ma per i patiti del “sapore di mare”, esiste una risorsa insospettabile: ed è tutta vegetale. E il vantaggio è che non è neanche così costosa, quindi perfetta per colpire amici e partner… Di chi parliamo? Della Mertensia (nome botanico Mertensia maritima) o “Oysterleaf” o “Oysterplant“. Il mare come si vede questa pianticella ce l’ha già nel nome latino – e ai suoi margini le piace pure viverci: all’estero il suo curioso sapore è già noto, tanto che le sue foglie sono anche confezionate in vaschetta, pronte da portare in tavola. E’ una piantina molto decorativa, la Mertensia, che si può tranquillamente far crescere in un angolo del balcone ben assolato. E le sue foglie, di una brillante tonalità glauca – potranno accompagnare squisitamente i vostri piatti di pesce. Continua a leggere

La prossima Expo? Sarà in Turchia e parlerà di piante e bimbi

expo2016_antalya

Dopo l’Expo di Milano, il padiglione turco sta già guardando al futuro: e gli anni che ci aspettano per la Turchia hanno un solo colore: il verde. Piante e fiori sono il motore che permetterà al mondo di respirare, nutrirsi, curarsi. E saranno i figli di oggi ad occuparsene. Per questo, tra poco più di 200 giorni, e precisamente il 23 aprile del prossimo anno, si aprirà il sipario su ANTALYA 2016, la prossima Esposizione Universale tutta dedicata all’interazione tra piante, ambiente e bambini: è la prima Esposizione orticola che si terrà in Turchia e durerà 6 mesi. Per ora vi hanno aderito ben 34 paesiContinua a leggere