Con la mimosa facciamo il mazzo di fiori di primavera

Oggi per noi donne è giorno di festa: l’8 marzo nella Giornata della Donna, al lavoro e in casa ecco apparire in dono fiori di mimosa pronti ad ingentilire la nostra faticosa routine. Allora perché non approfittare di questa occasione, in cui ci troviamo tra le mani a fine giornata piumosi e allegri fiori gialli, per creare un bel mazzo floreale che dia alla nostra casa un tocco di primavera?

Fuori sembra sia tornato il freddo, ma sappiamo che si tratta dei colpi di coda dell’inverno: la primavera in realtà è proprio dietro l’angolo. E ci sono alcuni splendidi fiori recisi che possiamo trovare dal fiorista o persino al supermercato che, accostati ai rami delle mimose di oggi, possono parlare della bella stagione tra le nostre quattro pareti. Ma quali possiamo scegliere?

UN BOUQUET PER LA CASA
Ecco il suggerimento di Fiori&Foglie per un mazzo floreale proprio semplice da fare. Osservate la foto: i fiorellini globosi della mimosa sono abbinati a tulipani rossi marginati però del giallo della compagna floreale, colore celebrato in trionfo dai narcisi, che stanno cominciando a fiorire in bordure e prati proprio in questi giorni. Un bel vaso accoglie queste corolle in armonia: sul tavolo della sala o in un angolo illuminato daranno uno squillante benvenuto alla primavera e a chiunque entri in casa!

MAZZO DI PRIMAVERA: COME MANTENERE BELLO
I fiorellini della mimosa purtroppo non durano moltissimo: si seccano abbastanza in fretta. Con il trascorrere dei giorni potrete eliminarli e sostituirli con profumati fiori di fresia. Ce ne sono gialli o anche rossi o bianchi: daranno un ottimo profumo al vostro mazzo e dureranno a lungo insieme a tulipani e narcisi. Ricordatevi di mettere nell’acqua una bustina di conservante per fiori recisi e di tagliare ogni mattina mezzo centimetro dello stelo dei fiori in modo da mantenerli sani e freschi 😉

RAMETTI DI MIMOSA CORTI: CHE FARNE?
Se però i mazzetti di mimosa che riceviamo sono corti, abbiamo un’altra possibilità: possiamo metterli in acqua in un vasetto di vetro della giusta taglia e avvicinarli in una piccola composizione a bulbi di giacinto blu in fiore. Saranno un piccolo centrotavola perfetto per un tavolino o una mensola!

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *