Il più bravo fiorista italiano alla conquista della Coppa Europea: e il Ministro Martina fa il tifo per lui!

coppa_fioristi520

Ci siamo quasi. Fra pochi giorni, e precisamente l’8 e il 9 aprile ai Magazzini del Cotone nel centro storico di Genova, si disputerà l’Europa Cup, la Coppa Europea dei Fioristi, la gara più importante per il mondo dell’arte floreale. A rappresentare l’Italia nella sfida a colpi di corolle tra i 23 maestri fioristi più talentuosi di tutti i paesi europei ci sarà Emiliano Amadei, 41 anni, che gareggerà per conquistare uno tra i premi più ambiti a livello internazionale. E lo farà con il sostegno e il tifo del Ministro Martina, che proprio ieri ha incoraggiato il Campione con un messaggio a lui personalmente indirizzato dalla sua pagina Facebook.

“Faremo tutti il tifo per Emiliano Amadei, che rappresenterà l’Italia nell’Europa Cup European Florist Championship che si terrà a Genova questa settimana. Sarà lui il portabandiera di una tradizione che ci vede tra i leader in Europa, con un settore florovivaistico che impiega oltre 100 mila persone e vale più di 2,5 miliardi di euro. I nostri fioristi sono noti in tutto il mondo per creatività, competenza e professionalità. Forza Emiliano!” Con queste parole il ministro per le politiche agricole alimentari e forestali porta il suo distintivo contributo al tifo per il fiorista italiano, dimostrando quanto sia prestigioso questo appuntamento.

emiliano_fiorista200

Emiliano Amadei, campione fioristi italiano

Il raffinato gusto, la manualità, l’immaginazione e le capacità che il mondo ci riconoscono saranno le “armi” con cui Amadei – già vincitore prima del titolo di Miglior fiorista lombardo a Erba, poi di Miglior fiorista italiano conquistato nel maggio scorso a Firenze – cercherà di strappare lo scettro di Miglior fiorista europeo. I suoi avversari non regaleranno di certo una vittoria facile: del resto avrà di fronte a sé i più grandi professionisti del settore, e alcuni paesi, si sa, hanno un “peso”  maggiore in Europa.

Intanto che Amadei si allena tra il profumo e il colore di petali e boccioli alla sfida imminente, non ci rimane dunque che unirci con calore al Ministro e ai suoi numerosissimi sostenitori: Emiliano, vinci per tutti gli italiani che amano la bellezza e i fiori, vinci per noi!

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *