Ecco il giardino del futuro secondo gli inglesi del Chelsea

Un percorso in una terra aspra, che si snoda tra piante che sembrano lì da sempre, conduce ad un attraversamento che si specchia nell’acqua. Tra i fiori insoliti si incuneano grandi lastre scure, a triangolo rovesciato, quasi a guardia di questo angolo (verde?) che sembra appartenere ad un altra dimensione. E’ questo il giardino che ha vinto come “Best in Show” l’edizione di quest’anno del Chelsea Flower Show, la grande kermesse londinese organizzata dall’RHS (Royal Horticultural Society) che mette in gara giardini temporanei allestiti da paesaggisti di fama grazie a prestigiosi sponsor. La premiazione è avvenuta in questi giorni, e il vincitore di quest’anno è stato il giardino creato da Andy Sturgeon per il Telegraph.

chelsea2016_6

Alla base del progetto vincente, l’idea che il giardino debba integrarsi radicalmente con l’ambiente e affrontare con efficacia la sfida dei cambiamenti climatici (il progettista lo descrive in questo video). Ammettiamolo, qualcosa di ben diverso dall’immagine di giardino che si ha comunemente, con prati verdissimi, pergolati di rose e un tripudio di fiori. Il giardino del Telegraph non sembra proprio l’angolo di paradiso tanto desiderato, al riparo dai ritmi incalzanti della città.

chelsea2016_5

Il creatore del giardino del Telegraph, Andy Sturgeon

Appare più come un luogo sperduto e piuttosto ostile, dove piante xerofile crescono senza cure ed esposte alla durezza degli elementi, come il sole impietoso o lunghi periodi di siccità, dove si intravvede con difficoltà la mano dell’uomo. Dominano spigoli vivi, sassi a vista e nette forme geometriche quasi aliene.

Certo, potete sempre sedervi su quelle lastre di pietra nel silenzio rotto appena dal mormorio dell’acqua, tra i monoliti metallici… magari per meditare, come suggerisce il sito del Chelsea, su quanto, rispetto a tempo e spazio globali, sia insignificante e fugace il nostro momento sulla Terra…

Il sito del Chelsea Flower Show: www.rhs.org.uk/shows-events/rhs-chelsea-flower-show

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *