Sul balcone metti uno specchio… da giardino!

specchio_da_balcone520

Caldo soffocante in questi giorni d’inizio estate, ma chi è così fortunato da avere un balcone o un terrazzo in città trova refrigerio e relax tra piante e fiori rigogliosi coltivati in vasi capienti. Purtroppo però capita spesso che gli outdoor dei nostri appartamenti siano piuttosto ristretti. Un’idea decorativa che può rendere il nostro piccolo eden molto speciale dandogli un’atmosfera fiabesca è arredarlo con uno specchio. Il riflesso di foglie e fiori sulla sua superficie moltiplicherà il verde ampliando lo spazio, ed eliminando il confine visivo delle pareti. Ma in cosa consiste esattamente uno specchio da giardino?

specchi_da_giardino520

L’idea viene da oltremanica – e te pareva 😀 – dove si esprime nelle forme più diverse. Tradizionalmente è dotato di cornice e usato per creare l’impressione di nicchie o addirittura di finte finestre dando un tocco vittoriano molto romantico. Nel garden design contemporaneo invece, gli specchi perdono i loro bordi per fondersi completamente con il verde, riflettendo fontane dalle forme geometriche nette e pulite, ricoprendo elementi d’arredo e dando vita a giochi di luce inediti e scorci innovativi.

specchi_da_giardino10 specchi_da_giardino2_520 specchi_da_giardino8

La superficie specchiata è in grado di creare effetti assolutamente sorprendenti, come hanno scoperto molti artisti di Land Art: per esempio può “far sparire” alla vista un divisorio o un elemento poco decorativo che non potete rimuovere. O può ricoprire una sfera, che moltiplicherà il suo riflesso mille volte in un angolo colpito dalla luce. Oppure lo stesso effetto di rifrazione lo possiamo ottenere utilizzando una superficie di acciaio lucida, per esempio applicato ad una fontana.

specchi_da_giardino2 specchi_da_giardino9 specchi_da_giardino7 specchi_da_giardino4 specchi_da_giardino5 sfere_da_giardino1

Sul balcone possiamo utilizzare specchi realizzati in materiale acrilico: molto più leggeri, hanno il vantaggio di essere estremamente resistenti e facilmente forabili, nel caso vi servano agganci per posizionarli. Il riflesso non perfettamente nitido non sarà un problema per piante e fiori, ma una posizione un minimo riparata sarà utile per non doverlo pulire spesso e fare in modo che rimanga lucido anche dopo la pioggia. Una soluzione moderna a basso costo che renderà il vostro angolo verde ancora più fresco e stiloso 😉

specchi_da_giardino4_520

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *