Sul balcone o sul terrazzo ninfee e acquatiche con un tocco glam

vasche1

L’idea di mettere contenitori con belle piante acquatiche e ninfee nei nostri spazi verdi di città ci intriga da sempre, da quel dì in cui su Fiori&Foglie abbiamo pubblicato un articolo molto letto che parlava dei mini-pond, micro laghetti in tinozze o grandi vasi, che all’estero hanno da tempo grande successo. In occasione di Orticolario, manifestazione ottobrina a Villa Erba il cui pezzo forte è la vasta mostra-mercato di piante e fiori, abbiamo trovato altri spunti sul tema. Per esempio grandi ciotole a finitura corten in cui ospitare ninfee e piante acquatiche, il colore più glam del momento da usare in giardino.

vasche3

Leggere e capienti, queste belle vasche in resina che abbiamo fotografato allo stand di Water Nursery possono creare degli abbinamenti eleganti, anche rialzate, ospitando anche piante di una certa dimensione. Inoltre il litraggio permette di inserire piccoli pesciolini che si nutrono di larve di zanzara (le classiche gambusie o i più colorati pesciolini del riso, i medakà).

vasche2Per chi non ha grandi superfici a disposizione, un’altra idea ci è piaciuta molto: delle bocce del design contemporaneo in materiale metallico a forma semisferica in cui far vivere piccole piante acquatiche. Il mercato di piante e fiori, che si accorto di questa bella tendenza, sta producendo varietà e individuando specie di ambiente acquatico e paludoso sempre più compatte proprio per queste soluzioni. E’ possibile coltivare ninfee nane, con fiori e foglie in miniatura che sembrano piccoli gioielli e persino loti nani, che non abbisognano di ingenti litraggi d’acqua per vivere e fiorire bene.

ninfee_nane500Insomma, si tratta di ottimo progetto da preparare in autunno con delle belle idee per crearsi un angolo di natura, pronto a stupirci la prossima primavera.

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *