Sanremo ha creato la rosa di Natale per Papa Francesco

papa_tgcom_elleboro510

C’è un fiore per il Papa tra le oltre 27mila le piante, appartenenti a 42 specie diverse, create in vitro dall’Istituto regionale per la Floricoltura di Sanremo. Ad annunciare i risultati del lavoro di ricerca e sperimentazione dell’Ente negli ultimi 5 anni è stato il direttore dell’Istituto, Margherita Beruto, a margine delle celebrazioni per i 40 anni. Tra gli obiettivi raggiunti, la Beruto ha ricordato la creazione di una margherita “ecologica” e quella di una varietà di elleboro, robusta pianta erbacea che fiorisce in inverno spuntando con le sue corolle anche tra la neve detta “Rosa di Natale” – dedicata a Papa Francesco.

La direttrice dell’IRF spiega che tra i risultati più importanti di questi anni, l’Ente annovera la creazione di alcune varietà di margherite rispettose dell’ambiente ovvero in grado di crescere bene in vaso senza l’impiego di regolatori di crescita, concimi e altro. Di queste varietà di margherita “La più rinomata è stata ‘Irma’“, racconta la Beruto – e “Stiamo anche procedendo all’ibridazione di cinque varietà di Elleboro”. La più nota cultivar creata dall’IRF è l’Elleboro ‘Francesco’, dedicato al Sommo Pontefice. Alcuni esemplari di questa Rosa di Natale, color bianco candido, sono state donate nel 2015 a Papa Bergoglio.

L’Istituto ha inoltre portato a termine in questi anni analisi fitopatologiche che hanno interessato 800 aziende florovivaistiche e 3mila e 500 privati e ha consegnato 250 kit sierologici effettuando, nel complesso, cinquantamila analisi.

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *