Festa della Donna: oltre la mimosa, ecco quali fiori e piante da regalare!

Oggi più che mai è importante non perdere nessuna occasione per ricordare i diritti delle donne, in Italia e nel mondo, combattendo discriminazioni e violenze che ogni giorno purtroppo possiamo leggere anche nella cronaca italiana. Ogni momento può essere speciale per un omaggio alla forza e all’intelligenza delle donne, anche attraverso i messaggi delle piante e dei fiori. E in tema di corolle da regalare per l’8 marzo, Festa della Donna, oltre la mimosa c’è di più… Ecco i suggerimenti degli esperti del garden Viridea sui fiori da donare e i loro significati!

Idee in fiore per esprimere stima e rispetto
Rispettare le donne significa anche saper esprimere stima per l’intelligenza e il coraggio nella vita. E dunque, per un bel regalo pensiamo non solo alla mimosa, che parla di forza, bellezza e resistenza alle avversità della vita, ma anche al geranio, simbolo di coraggio nei momenti difficili, e all’alloro, che rappresenta un onore all’intelligenza, mentre la calla esprime stima per l’eleganza e lo stile. Un segno bellissimo di rispetto è l’omaggio di rami fioriti (cotogno da fiore, prunus, pesco, ciliegio, forsizia, salice, ecc.), che sono simbolo di coraggio, onestà, lealtà nella vita e nel lavoro.

Per parlare d’amore e di amicizia
Naturalmente le orchidee (segno di vitalità e passione) e le rose, un classico, ma per esprimere il sentimento d’amore ci sono anche il garofano bianco (fedeltà e senso di appartenenza), la gardenia (amore sincero) e la camelia, che nel linguaggio floreale parla di costanza in amore e forza di seduzione. Se ancora deve accendersi la scintilla dell’amore, talismani sicuri sono gli iris, il fiore che porta buone notizie. L’amicizia per le donne merita fiori come viole del pensiero, tulipani e margherite, ma anche i giacinti, profumati simboli dell’allegria.

Per le donne “quasi giovani”
L’età che avanza non cancella certamente l’energia e la vitalità: per le signore che non hanno più vent’anni, ecco fiori e piante della giovinezza e della lunga vita in salute: primule (eterna giovinezza nel corpo e nella mente), peonie (rispetto per una mente brillante), gelsomino (femminilità, grazia, amabilità) ma anche salvia, che augura salute, e lavanda, simbolo del benessere psicofisico e della bellezza in tarda età. Come le lavande, che con il trascorrere dei giorni diventano sempre più profumate, anche le donne mature sono splendide e sempre più interessanti con il passare del tempo.

Festa della Donna, cosa regalare? – Il consiglio di Viridea
• Per un bel regalo al femminile pensate anche alle piante aromatiche e officinali particolarmente utili per le donne.
Melissa e lavanda, facilissime anche in vaso, combattono i disturbi del ciclo mestruale; borragine e rosmarino sono d’aiuto contro lo stress; la menta è energizzante e antidepressiva; camomilla e valeriana aiutano a dormire meglio; la santoreggia è stimolante e il timo è un antibiotico naturale. Tutte hanno profumi che aiutano a rilassarsi e allontanano le zanzare.
• Completate il dono delle piante aromatiche, raccolte in un bel cestino, con un sacchetto di terriccio per aromatiche, un flacone di concime biologico e un manuale o ricettario: un vero “kit del benessere” da coltivare in balcone.

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *