Petunie arancioni ogm? Nella Ue sono fuorilegge

Avrebbero dovuto essere richiesti dei permessi alla Ue per la commercializzazione e la vendita di alcune varietà di petunia di color arancio di recente proposte in garden e negozi. Perché? Perché di tratta di fiori geneticamente modificati, dunque illegali in Europa. Secondo Horticulture Week, che ha pubblicato la notizia, è stata Evira, l’Authority per la sicurezza alimentare finlandese, ad accorgersi che un lotto di petunie ‘African Sunset’ e altre 8 varietà che condividono questa solare tonalità di colore, importati da Germania e Olanda, sono fiori Ogm.

‘African Sunset’ peraltro è una varietà premiata nel 2014 come AAS Winner in America. Evira ha comunque preso la decisione di distruggere in Finlandia semi, talee e piante di queste varietà di petunie.

In Europa esiste già un unico precedente di fiore geneticamente modificato di cui è stata chiesta e concessa autorizzazione a produzione e vendita: si tratta di due varietà di garofano, di cui però è legale solo la vendita come fiore reciso.

Secondo le leggi europee, qualsiasi vegetale Ogm autorizzato deve comunque riportare in etichetta l’indicazione di prodotto geneticamente modificato, per trasparenza verso il consumatore, come accade con la soia, la colza e l’unica varietà di mais che ha ottenuto il consenso della Ue.

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *