A Spello si premiano i Comuni più Fioriti d’Italia

Domenica 12 novembre grande premiazione del Concorso Comuni Fioriti che mette in gara le più fiorite località italiane. Una platea d’eccezione si darà appuntamento questo fine settimana a Spello, uno dei borghi più belli d’Italia. Sindaci, tecnici comunali e professionisti del verde seguiranno sabato 11 novembre nella Sala Editto del Palazzo comunale di Spello la tavola rotonda dal tema “Il benessere futuro è adesso, social media, verde, salute pubblica e bonus fiscali” con esperti e personalità. Alle 17.00 sarà il turno della simpatica sfilata delle Miss Comuni Fioriti e domenica 12 novembre si svolgerà la Finale del Concorso. I Comuni che hanno partecipato all’edizione di Comuni Fioriti quest’anno sono ben 150 e ogni anno se ne aggiungono di nuovi. 

I Comuni premiati con i “fiori” distintivi del Concorso – l’anno scorso i 4 fiori d’oro sono stati vinti da Pré Saint Didier (AO) – hanno infatti riconosciuto la spinta propulsiva alla valorizzazione del territorio data dall’iniziativa su scala nazionale. Non si tratta dunque solo di “addobbare” con il verde balconi e piazze, ma di cambiare l’immagine dei luoghi, permettendo alle diverse località italiane di presentarsi come mete curate e preziose, che vale la pena visitare per le loro peculiarità culturali, ambientali, storiche e legate alle ricche specialità che possono offrire al visitatore.

Il tema è di forte attualità: in tempi difficili come questi, è importante cogliere tutte le occasioni in grado di creare nuove forme di economia. Il Concorso Comuni Fioriti peraltro supera anche i confini nazionali, portando i comuni italiani all’Entente Florale, il concorso europeo organizzato dall’AEFP (Association Européenne pour le Fleurissement et le Paysage). Quest’anno si sono distinti in sede internazionale i comuni di Pomaretto (Piemonte) e Faedo (Trentino), che hanno conquistato la medaglia d’argento.  Alla competizione mondiale “International Challenge Communities in Bloom” è stata invece la città di Grado (Friuli) a portare la bandiera dei Comuni Fioriti Italiani.

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *