Cucina con l’orto al Salone del Mobile 2018

La tecnologia sta rivoluzionando le nostre vite e gli ambienti in cui viviamo. Così sta succedendo nelle nostre case, dove diventa possibile coltivare piante, anche alimentari, in modo comodo e addirittura pulito con l’ausilio di soluzioni smart dotate di illuminazione e sistemi di auto-irrigazione. Al Salone del Mobile 2018 sarà presente una di queste proposte: un orto integrato nella cucina di casa, dove far crescere insalatine fresche pronte da raccogliere e mettere a tavola.

Il sistema di Febal Casa è il “Kitchen Garden Revolution” ideato dal brand Rossana e consiste in un’armadiatura modulare concepita per accogliere piccole orticole in una struttura a cassetti che fornirebbe tutte le condizioni necessarie per la loro crescita, sin dal seme. Si verrebbe dunque a creare un orto a parete che assicurerebbe semplice utilizzo e un consumo sano garantito dalla coltivazione bio.

La frontiera dell’orto indoor avanza ormai da qualche anno: nascono led di ultima generazione in grado di assicurare un’illuminazione ad hoc, soluzioni idroponiche per piccoli spazi, vasi dotati di avanzati automatismi, spesso con funzionalità che possono essere controllate anche da remoto direttamente con un app sul cellulare.

Una volta messo in conto che, per utilizzare queste soluzioni hi-tech al meglio, occorre comunque imparare qualcosa su come crescono le piante, quali specie ha senso coltivare e di cosa hanno bisogno, si tratta di opportunità che possono rivelarsi interessanti da sperimentare e che utilizzano il verde per trasformare la nostra casa in un modo che non avremmo forse mai immaginato.

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *