Prato finto negli asili? Una moda becera, parola di architetto paesaggista

Bimbi con vestiti lindi, sicuri e protetti, lontani dalla terra sporca, da bacche e spine. E’ questa la promessa ai genitori che assicura il prato finto, soluzione artificiale che fa proseliti nelle villette a schiera come nei nidi e negli asili per l’infanzia. Un tappeto erboso che non si taglia mai, eternamente verde smeraldo, sulla carta non sembra male. Ma è davvero una buona soluzione? Fiori&Foglie l’ha chiesto all’architetto paesaggista Monica Botta, specializzata nella realizzazione di Healing Garden, i cosiddetti “giardini terapeutici”: ecco la sua risposta, senza “se” e senza “ma”… Continua a leggere

Meno 12% di salsa di pomodoro italiana sulle tavole per colpa del clima

Pomodori vessati nei campi da grandinate e bombe d’acqua: quest’anno la raccolta dei pomodori da salsa nel nord Italia, secondo le stime della Coldiretti, registra un calo del 12% rispetto allo scorso anno. E non si tratta di un dato lieve: al contrario di quel che spesso si pensa, il pomodoro italiano non viene coltivato solo al sud. Come dichiara Coldiretti, dal nord Italia proviene la metà della produzione di salsa di pomodoro nazionale. Si tratta di 7 mila ettari di campi, concentrati per l’80% in provincia di Mantova e Cremona, che ne producono oltre 2 milioni e 600 mila tonnellate. Continua a leggere

Bomba d’acqua? Raccogliamola per l’orto!

Stanotte una bomba d’acqua ha rovesciato, nello spazio di pochi minuti, litri e litri di pioggia sul terreno. Acqua buona e, per buona parte sprecata, poiché il terreno, una volta saturo, non riesce ad assorbirne altra. Perché allora non sfruttare questo fenomeno indotto dal cambiamento climatico a nostro vantaggio, raccogliendo quella pioggia battente in contenitori a poco costo per annaffiare l’orto in questi caldi giorni d’estate? Continua a leggere

Arredo da giardino con i pallets: la sfida del riciclo creativo

Da qualche tempo ha contagiato moltissimi: è l’idea di creare da soli pezzi d’arredo – sedie, tavoli e tanto altro – utilizzando i bancali, i cosiddetti pallets, che vengono normalmente utilizzati per il movimento e lo stoccaggio delle merci. Ecco alcune realizzazioni per l’outdoor, tenendo presente che, con una veloce ricerca in Rete, in particolare su Pinterest, è possibile ammirare centinaia di lavori simili da cui prendere spunto per rendere unico il vostro spazio verde! Continua a leggere

Il verde nell’arte in mostra a Palazzo Dugnani

Valorizzare il paesaggio e la cultura non è mestiere facile in Italia. Forse è per questo che il motto “Ancora non me dispero” è impresso sul Museo del Paesaggio di Verbania. Se volete aderire alla missione, amate il verde, o semplicemente vi state godendo i meravigliosi scenari del Lago Maggiore, in mostra fino a settembre alla sede di Palazzo Viani Dugnani c’è Armonie Verdi, rassegna di opere pittoriche dalla Scapigliatura al Novecento, dove protagonisti sono gli scorci – alberi (pioppi, noci, betulle), laghi, fiumi e campi – di un paesaggio vissuto e trasformato dall’uomo visto con l’occhio degli artisti – da Ranzoni a Sironi, da Tosi a Soffici – del periodo tra ‘800 e ‘900. Continua a leggere

Weigelia rifiorente, una fontana di fiori anche d’estate

Eravamo abituati a vedere questi vigorosi arbusti da fiore al massimo del loro splendore tra la primavera e l’estate per circa 1 mese. Ma grazie ai notevoli passi avanti nell’ibridazione, di recente sono arrivate sul mercato varietà di Weigelia molto più interessanti. Alcune per le colorazioni del fogliame, altre per le dimensioni compatte, e le recenti per una qualità che può fare la differenza: la capacità di fiorire a primavera e poi rifiorire ancora e ancora. Sono le Reblooming Weigela della serie “Sonic” e promettono spettacolari masse fiorite in giardino per tutta l’estate. Continua a leggere

Vinca rosea, il fiore anti-cancro che cresce sul balcone

Guardando i suoi dolcissimi fiorellini a 5 petali, non lo direste mai e poi mai. Eppure, le piantine di Vinca rosea, che siamo abituati ad ospitare durante la bella stagione nelle balconette o nelle aiuole del nostro giardino, celano un incredibile segreto. Grazie a due sostanze contenute in questa piantina, vincristina e vinblastina, la Vinca rosea può salvarci la vita, aiutandoci a combattere la malattia del secolo, il cancro. Continua a leggere