Arriva il gelsomino a fiori grandi che resiste al freddo

E’ un gelsomino, ma proprio non sembra. Abituati come siamo ad associare questo nome al classico rampicante profumato a fiorellini bianchi detto “falso gelsomino” (Rhyncospermum jasminoides), non ci viene in mente che ne possa esistere uno che si presenta in modo del tutto diverso. Invece esiste: è il Gelsomino multipartitum, un gelsomino africano che regala grandi fiori stellati e invece di arrampicarsi, cresce come un cespuglio. E sorpresa, sorpresa: è sempreverde e resiste al freddo! Continua a leggere

Sanremo ha creato la rosa di Natale per Papa Francesco

papa_tgcom_elleboro510

C’è un fiore per il Papa tra le oltre 27mila le piante, appartenenti a 42 specie diverse, create in vitro dall’Istituto regionale per la Floricoltura di Sanremo. Ad annunciare i risultati del lavoro di ricerca e sperimentazione dell’Ente negli ultimi 5 anni è stato il direttore dell’Istituto, Margherita Beruto, a margine delle celebrazioni per i 40 anni. Tra gli obiettivi raggiunti, la Beruto ha ricordato la creazione di una margherita “ecologica” e quella di una varietà di elleboro, robusta pianta erbacea che fiorisce in inverno spuntando con le sue corolle anche tra la neve detta “Rosa di Natale” – dedicata a Papa Francesco. Continua a leggere

A papà regaliamo un bonsai di Ficus Ginseng

papa_bonsai_ficus520

Nella Giornata del Papà un pensiero da parte della famiglia è sempre gradito. Fiori&Foglie ovviamente non può che suggerirvi un’idea verde, ma tenendo conto del significato che comunicherà al vostro papà la pianta che andrete a scegliere per lui. E tra tutte, uno dei candidati più interessanti è il Bonsai di Ficus Ginseng: con sé questa pianta porta un implicito augurio di lunga vita e salute. Non potete sbagliare nel riconoscerlo: la sua forma è unica. Grosse radici in primo piano su un tronco corto e tozzo richiamano curiose forme umanoidi, esattamente come succede per la famosa radice di ginseng (Panax ginseng), in un mini-albero che attira lo sguardo e fa simpatia a prima vista. La tecnica bonsai poi permette di tenere questo meraviglioso albero tropicale, in natura alto anche 25 metri e largo altrettanto, in un comodo vaso sulla scrivania! Continua a leggere

La mimosa festeggia 70 anni di diritti delle Donne

mimosa_donna520

Fiori di mimosa da comprare per domani: un gesto gentile? Non solo. Quest’anno si celebrano i 70 anni del voto alle italiane e nello stesso tempo l’apparizione per la prima volta della mimosa come fiore dedicato alla Giornata della Donna.  I due eventi sono legati: due giorni dopo l’8 marzo,  in cui si torna a festeggiare in modo diffuso in tutta Italia questa giornata dopo la pausa imposta dal fascismo, le donne italiane votano per la prima nella storia, il 10 marzo 1946, in occasione delle elezioni amministrative. Un fiore in apparenza delicato che in realtà sboccia quando ancora fa abbastanza freddo nasconde dunque un significato molto più forte, attuale e battagliero di quanto si è portati a pensare a prima vista. Continua a leggere

San Valentino con carciofi e olive che fanno bene all’amore

carciofiolive_sanvale

Anche a San Valentino i tempi cambiano, e alle ormai abusate ostriche e champagne, gli esperti e gli chef contrappongono sapori e colori che appartengono alla tradizione mediterranea: è così che proprio dai nostri campi agricoli arrivano i “cupidi vegetali” incaricati di accendere la passione nel giorno più romantico dell’anno (e anche negli altri!). Gli ortaggi ambasciatori dell’amore sono quest’anno carciofi, capperi e olive (ma anche i cetrioli e gli asparagi): il loro sapore stuzzicante e le diverse consistenze saranno la chiave per coinvolgere i sensi del partner in un gioco di seduzione tra il sensuale e il culinario. Continua a leggere

Tropicali dalla tavola al vaso: facciamo crescere l’avocado!

avocado520

Di sicuro, dopo ananas, litchi e datteri, l’Avocado (Persea americana) è diventato una presenza fissa sulla nostra tavola, per le feste sì ma sempre di più anche durante l’anno. E osservando quel bel seme enorme che il frutto rivela al suo interno, è difficile resistere alla tentazione di provare a seminare questo albero tropicale – ebbene sì, perché è di questo che si tratta! – tra le quattro pareti di casa. E al contrario di quello che si potrebbe pensare, avere successo è davvero facile: basta non preoccuparsi troppo! L’avocado infatti ha una caratteristica: deve essere “torturato” all’inizio e poi si prende il suo tempo… Volete provare a crescerlo? Ecco come fare! Continua a leggere

Tropicali in casa dalla tavola delle feste? Si può!

luisella_tropicali520

L’ananas, il dattero, il litchi arrivano spesso nei cesti natalizi o alle nostre latitudini compaiono sulle tavole durante l’inverno. E per tutti i curiosi del verde e delle piante, la tentazione di provare a far crescere queste piante tropicali in casa è davvero troppo forte! E in effetti con un minimo di pazienza è davvero semplice seminare il dattero o il litchi in un vasetto in casa e vederli germogliare, dando vita alle giovani foglie della palma nel primo caso e dell’albero nel secondo. E con il cespo dell’ananas? Facilissimo. Volete sapere come si fa? Ce lo racconta – e ce lo mostra passo passo nelle sue foto – la blogger Luisella Rosa: e ve lo diciamo subito… non potrete resistere! Continua a leggere