Craspedia, il fiore a pallina che fa impazzire le spose d’estate

Sarà per la sua forma che ricorda tanto una pallina da golf, sarà per il design pulito, la craspedia, fiorellino australiano, da qualche tempo spopola tra le spose. Qualcosa di più che una mera comparsa, ideale per dare, alle corolle classiche quel tocco sbarazzino ma ordinato, la craspedia spunta nei bouquet più inaspettati, capace di dare risalto alle peonie come alle margherite. E la sua anima è a queste ultime che è affine: è infatti corolla da prateria, dove questa erbacea perenne cresce libera, con pochissima acqua dal cielo, fiorendo d’estate nei vasti spazi in piena battuta di sole dell’Australia e della Nuova Zelanda. Continua a leggere

Roma: si premiano le rose inedite più belle dell’anno

Le vincitrici saranno stabilite domani, sabato 19 maggio: e non saranno semplici “reginette” ma vere Regine dei Fiori del 2018. Il responso verrà dal Concorso Internazionale delle Rose che avrà luogo, come tutti gli anni, nello stupendo Roseto Comunale della Capitale dove solo una varietà non ancora in commercio, per ogni categoria in gara, si aggiudicherà l’ambito “Premio Roma”. Continua a leggere

Un bouquet di verdure e fiori per la Festa della Mamma

Siete disperatamente alla ricerca di un pensiero last minute da regalare per la Festa della Mamma di domani, 13 maggio? No problem, per essere originali e al passo con i tempi, in cui guardiamo non solo alla bellezza estetica ma all’utilità con attenzione agli sprechi, ci viene in soccorso l’idea simpatica della Coldiretti molisana che invita tutti a far incetta di verdure e fiori all’agrimercato di Campobasso per creare un bouquet decisamente originale. In effetti all’estero ci sono molti esempi interessanti da copiare e non solo di taglio “campestre”. Nel bouquet in foto si utilizzano raffinate peonie candide, accostandole a …pomodori verdi e more: e il risultato è elegantissimo! Continua a leggere

A Pasqua decoriamo le uova con foglie e fiori!

Una tradizione simpatica, quella pasquale di decorare le uova con foglie e fiori, perfetta per abbellire la tavola il giorno di festa sì, ma anche per aggiungere un tocco speciale al cestino da picnic, tanto più che il meteo a Pasquetta prevede bel tempo! Le uova decorate in casa utilizzando semplici foglie e fiori che annunciano la primavera si preparano in una mezz’ora praticamente senza costi e possono poi essere tranquillamente consumate. Basterà utilizzare delle verdure per tingerle, ottenendo così dei coloranti naturali, e non cuocerle troppo. Ecco come procedere! Continua a leggere

La mimosa? Regalatela alla vostra collega!

Tre donne dell’UDI (Unione Donne Italiane) furono le fautrici della festa della donna dopo la fine della guerra. Sospesa durante il Fascismo, vide la luce già precedentemente, nel 1922, ma il suo vero battesimo avvenne l’8 marzo del ’46: due giorni dopo, le donne del Belpaese votarono per la prima volta. Ma l’usanza di regalare una mimosa l’8 marzo non è mai sparita del tutto. E c’è stato un tempo in cui non era un dono degli uomini per le donne, come accade ora nella sua versione più commerciale. Era invece qualcosa di ben diverso, un presente che le donne facevano ad altre donne, soprattutto nei luoghi di lavoro. Continua a leggere

San Valentino degli ex: regala anche tu dei fiori marci!

Un bouquet di rose secche? O dei girasoli mosci? No dai, i fiori durano poco (questi meno ancora!), meglio regalare “Sto ceppo di pianta”. Morta, naturalmente. Sono gli originali doni per la giornata degli innamorati (ma anche per il resto dell’anno!!) suggeriti da Fiorimarci.com, sito nato per omaggiare gli ex – o fare un simpatico dono floreale ma burlone – a chi è stato maltrattato nei propri sentimenti. Anonimo o firmato, il vostro specialissimo bouquet non mancherà di fare colpo: un regalo di San Valentino che verrà di certo per sempre ricordato! Continua a leggere